stima di massima costo impianti

messaggio inserito venerdì 12 aprile 2013 da desnip

desnip : [post n° 314040]

stima di massima costo impianti

Sto facendo una stima di massima del costo per i lavori di un eventuale frazionamento di un immobile in due.
Considerando che gli impianti (elettrico, idrico e di riscaldamento) sono a norma e i lavori dovranno essere solo quelli finalizzati a farne 2 da 1, come faccio a calcolarne un costo indicativo?
maxxx :
Per gli impianti è sempre una rogna, io di solito chiamo un impiantista e mi faccio fare un preventivo.
Prima però cerca di capire quali opere vanno fatte per separarli, cioè se sono facilmente divisibili oppure no.
desnip :
Mah... siccome è una specie di regalo che sto facendo ad una cliente che sto seguendo per un altro lavoro (tra l'altro un'ottima cliente), volevo evitare di perdere tempo a contattare impiantisti, ecc., che prima di darti un'info, li devi stare a pregare... Grazie, cmq.
ponteggiroma :
allaccio imp idrico circa 150 a punto, all inclusive
allaccio impianto elettrico circa 30-40 euro a punto, all inclusive
riscaldamento, non ne ho idea
ponteggiroma :
ho dato un'occhiata a qualche offerta per interni ed effettivamente il punto allaccio termosifone è assimilabile a quello idrico, ovviamente tali costi di massima riguardano gli impianti ai quali devi aggiungere: opere muararie e frutti (placche, corpi illuminanti, termosifoni, terminali impianto idrico)
desnip :
Grazie, ponteggi.
In effetti a parte ciò che concerne la creazione di una nuova cucina, quindi punti idrici ed elettrici, i punti termosifone rimangono gli stessi.
Quindi i lavori saranno in pratica quelli che porteranno a 2 contatori separati, idrico ed elettrico, e l'installazione di una seconda caldaia per il riscaldamento.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.