difformità catastale urbanistica

messaggio inserito lunedì 15 aprile 2013 da seba81

seba81 : [post n° 314131]

difformità catastale urbanistica

Buongiorno, vi chiedo un consiglio in merito ad una situazione che non mi era mai capitata.

Devo presentare la pratica di esame paesistico per la sostituzione di un manto di copertura e mi accorgo che l'edificio (anni 66-variante 68) presenta piante comunali non conformi allo stati di fatto. Mentre le piante catastali sono state aggiornate al 2006 e sono conformi allo stato di fatto.

Il problema è che nel sottotetto da pratica comunale sono presenti determinate altezze e nessuna finestra, mentre sulle piante catastali le altezze del sottotetto corrispondono e ci sono tutte le finestre.

Come comportarmi? quali disegni produrre?

Grazie.
ponteggiroma :
mai capitata seba?... beato te!
Comunque fa testo la situazione comunale.
seba81 :
lo so.
ma non so come comportarmi.
Valy :
Ciao Seba, unica soluzione presentare una pratica di sanatoria :-/, cmq presentando la paesaggistica verrebe fuori comunque al comune...
seba81 :
infatti, è quello che penso anch'io.
il problema è che ho già detto al proprietario che gli avrei presentato la pratica di impatto paesistico...invece confrontando i disegni mi sono accorta del fattaccio...
gio :
accertamento di compatibilità paesaggistica ai sensi art 181D.Lgs 42/04: poi sanatoria urbanistica (o quello che gli strumenti urbanistici consentono sul posto).
Poi inizi l'iter del prigetto nuovo
desnip :
Allora dici al proprietario che, visto che ti sei accorta del fattaccio, l'iter cambia e va prima presentata la sanatoria.
ponteggiroma :
infatti, mica è colpa tua se c'è un abuso sul SUO immobile, ricordiamoci sempre che siamo dei tecnici e i problemi dei committenti si possono risolvere solo se è possibile, per i miracoli ci sono i Santi ... e sono finiti (spero) i tempi in cui i geometri amici ti risolvono tutti i problemi.
seba81 :
grazie mille delle risposte!
in effetti la cosa che mi preoccupa maggiormente è che abbiamo già firmato per la pratica..
con questa faccenda si stravolge un pochino.
ponteggiroma :
avete firmato la pratica?... in che senso scusa, cosa intendi per firmare la pratica?
desnip :
Firmato "per" la pratica, ponteggi.... Forse le hanno firmato il preventivo di massima?
seba81 :
firmato il mio incarico.
comunque la cosa sembra abbastanza risolta
ho spiegato per benino la faccenda.
alla fine cosa c'entro io se gli abusi sono stati fatti e un tecnico ha aggiornato la situazione catastale senza sanare?!
forza e coraggio (me lo dico io!)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.