Variazione catastale

messaggio inserito giovedì 18 aprile 2013 da Saimon

Saimon : [post n° 314426]

Variazione catastale

Buongiorno a tutti,
finalmente dopo anni di schiavismo, ho preso il mio primo incarico professionale! Mio da cima a fondo! Si tratta di una semplice CIL per opere interne: l'appartamento ha un ingresso, si cui affaccia il bagno, il tinello e le due camere; i proprietari vogliono demolire il tramezzo di separazione tra ingresso e tinello e fare il necessario (a questo punto) antibagno. Tutto ok fino alla presentazione della CIL, tuttavia è necessaria anche la variazione catastale che personalmente non ho mai fatto. Il dubbio è questo: avendo unito ingresso e tinello, aumento la consistenza catastale? Secondo me sì perchè avrei il cucinino che conta 1 vano (a prescindere dalla dimensione), il soggiorno (tinello + ingresso) che contano 1.5 vani e il bagno che continua a contare 1/3. Il problema è che l'accatastamento attuale considerava tinello e cucinino insieme, corridoio e bagno 1/3 ciascuno. Un bell'aumento! Sono valide queste mie elucubrazioni? grazie a tutti e buon lavoro
maxxx :
Quando modifichi la distribuzione interna devi rifare il conteggio in maniera corretta, a prescindere da come lo avevano considerato prima.
Non so perché contano 1,5...è un ambiente unico?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.