CSE problemi con clienti

messaggio inserito giovedì 18 aprile 2013 da Plag

Plag : [post n° 314516]

CSE problemi con clienti

Urge aiutoooo !!!
Sto seguendo una manutenzione straordinaria per il rifacimento di un appartamento (demolizione con successiva realizzazione di setti interni, rifacimento bagno e impianti) nel ruolo di progettista , direttore lavori e CSE.
I lavori sono a buon punto nel senso che mancano solo le rasature, i rivestimenti e tinteggiatura, ma prima di procedere con questi ultimi lavori occorre togliere la vecchia carta da parati che riveste le pareti che si sono mantenute.
E QUI SORGE IL PROBLEMA...
premetto che prima di iniziare i lavori ne avevo già parlato e sembrava risolta la questione, ma ora i miei clienti per risparmiare un pò di soldi, vorrebbero entrare in cantiere questo fine settimana per togliere personalmente la carta da parati.
ORA...
Da un lato come CSe non dovrei consentirgli di entrare in cantiere, dall'altro fermare il "cantiere" mi sembra eccessivo del resto sono i proprietari e si tratta solo di togliere la carta da parati in due camere, cosa che si può risolvere davvero nell'arco di due giorni e che non richiede l'utilizzo di attrezzi particolari/corrente ....
Come risolvo la cosa ?
Se gli faccio firmare un foglio in cui per me il cantiere è chiuso e che non deve entrare nessuno e che per tanto non mi assumo alcuna responsabilità!?!?! .. o qualcosa del genere !?!? ... daccordo che magari in un appartamento di sabato e domenica non mi devo "aspettare" un controllo , ma visto che la "sfiga" volte ci vede benissimo ....
aiutooooooo
meg :
Ci facciamo carico di troppi problemi per colpa di committenti che credono di risparmiare sul togliere una carta da parati (l'imbianchino se ci mette mezz'ora è tanto). Comunque siccome le rogne sono sempre in agguato, io di solito faccio così:
1) mi assicuro (a voce, nulla di scritto) di quando i committenti vogliono entrare a fare dei lavoretti
2) mi assicuro che nello stesso momento non ci sia assolutamente nessun operaio, imprese e autonomi
3) verifico che sia completo l'impianto elettrico e mi faccio dare la dichirazione di conformità che lascio in cantiere o faccio disattivare l'impianto
4) scrivo un verbale da lasciare in cantiere dove dico, oggi si concluderanno le seguenti lavorazioni e i lavori riprenderanno in data x ad opera delle seguenti imprese, lavoratori autonomi...Nel caso di variazioni verrà prevetivamente informato il CSE.

Così c'è una traccia scritta che per te il cantiere, nel momento in cui ci saranno i committenti, risulterà vuoto e non oggetto di lavori.
Quando avranno concluso farai finta di niente e scriverai un nuovo verbale di ripresa dei lavori.
desnip :
E' vero che oggi i clienti credono di risparmiare con delle stupidaggini.
Secondo me sta facendo danni "Fratelli in affari"...:-)
Plag :
Grazie meg e desnip ...
A parte che il risparmio è talmente minimo che è quasi assurdo creare tutti questi problemi... ma in più già prima di iniziare i lavori ne avevamo parlato sia della carta da parati che prima o poi doveva essere tolta e che una volta iniziati i lavori non potevano più entrare in cantiere se non accompagnati !!!
A questo punto secondo me "ci hanno provato" a farselo fare a gratisss !!!

Meg ... ho fatto come mi hai suggerito e in più l'impresa , per venirmi incontro, ha portato via TUTTO, attrezzature, scale, trabattelli , macchinari ,utensili ...
(un volta capita di avere un impresa per bene!)

vuoi ridere ?

Per essere tranquilla , ho tel alla cliente dicendole che il cantiere è sicuro e che è stato liberato per evitare qualsiasi problema ... e questa che fa secondo te !?!?! ... mi dice "quanto sei esagerata, siamo adulti , non andiamo li per farci male!"
Giuro che le volevo dare una badilata ;P

ancora grazie
meg :
Guarda, io dopo aver visto committenti arrampicarsi su ponteggi per pulire le finestre,non mi meraviglio più di niente.
Hai fatto bene a far togliere tutto.
meg :
p.s. se fosse poi così automatico che gli adulti facessero cose sensate e in sicurezza non ci sarebbe bisogno del coordinatore soprattutto parlando con persone che il loro mestiere lo dovrebbero saper fare senza rischi....e invece....
Plag :
Meg ... oddio ... committenti sui ponteggi per lavare le finestre non mi è ancora capitato !! :P

Guarda, dopo che mi ha risposto cosi ... ho pensato (d'istinto e forse con un pò di cattiveria) ... ma una piccola stortina alla caviglia te la puoi prendere no !?!? ... ma poi il senno mi ha fatto passare due giorni con le dita incrociate sperando che tutto fili liscio!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.