sovrapposizione pavimento esistente e

messaggio inserito giovedì 9 maggio 2013 da bob

bob : [post n° 315968]

sovrapposizione pavimento esistente e

La sovrapposizione di un pavimento nuovo su uno esistente è consentita?se si quando? E in quali casi?
Kia :
in che senso "è consentita"?
Se metti un parquet flottante o incollato su un vecchio pavimento, puoi farlo.
Basta verificare preventivamente col posatore la modalità e (colla o flottante) lo stato del pavimento sul quale si intenda fare la posa (presenza di avvallamenti o altro).
Anche prodotti come la Kerlite o simili a ridotto spessore sono fatti per poter essere incollati sopra vecchi pavimenti (previa verifica dello stato di questi ultimi, ovviamente).
ivana :
e non devi ridurre le altezze interne oltre il limite consentito dai regolamenti
frenci :
scusami Bob, mi intrometto per chiedere anche io una cosa su questo tema: se sovrapponendo un nuovo pavimento o addirittura rifacendo nuovo il massetto (ad es. per motivi di impiantistica) mi ritrovo ad alzare la quota del finito, supponendo di non avere problemi di altezze, come si risolve la questione con porte-finestra e finestre? Dovrei alzare anche le soglie e inserire una protezione sui bancali? E il Comune non dice nulla, che so, per la variazione dei prospetti? E ultima cosa: un dislivello tra interno dell'alloggio e terrazzo è consentito dalla legge 13? Scusate ma questa cosa a me non è molto chiara.
john :
@frenci, bob ci sta rifacendo un appartamento con i consigli della bacheca, sarà il 5 post che manda per chiedere cose di ordinaria amministrazione per un tecnico ed io non ho ancora capito se lo è o no :) ...detto questo. Porte interne e porte finestre vanno adeguate ovvio, ma ogni caso è a se, per esperienza ti dico che è la prima cosa che si guarda quando si valuta di intervenire in questo senso e se ne valuta la fattibilità, a volte c'è la soglia e si recupera a volte ci sono gradini, a volte è a filo e si adegua il telaio. Oggi accade sopratutto nel voler installare impianti radianti a pavimento. Per la visitabilità di una unità abitativa non credo sia obbligatorio il poter andare in balcone, ad ogni modo fino a 3cm, mi pare, ci siano tolleranze. Ripeto ogni caso è a se.

Per quello che è capitato a me, a seguito di tutte le verifiche del caso, per 1cm + colla di un pavimento sovrapposto sinceramente non ho mai visto cambiare prospetti ed avere grossi problemi....e come voler definire cambio di prospetto la sostituzione di un vecchio infisso in legno senza battuta a terra con i nuovi infissi in alluminio o pvc che ovviamente hanno le battute con la guarnizione a terra che alzeranno di 3/4/5 cm..
Paolo :
@john, anche io ho sospettato che Bob si sta servendo della bacheca per avere la consulenza di un "Architetto online", con il vantaggio di non pagare niente. Non mi sembrano domande di un tecnico, ma di uno che si sta ristrutturando casa e che vuole fare il D.L. dentro casa sua.....mah
Paolo :
A conferma che Bob si sta rifacendo la casa con i nostri consigli, linko i post precedenti di cui parlava john, dove tra l'altro l'ultima parola è sempre "URGENTISSIMO", visto che sicuramente il muratore e gli elettricisti vogliono sapere cosa fare! P.S. NON RISPONDETEGLI PIU', CHE VADA A CERCARSI UN TECNICO.
[post n° 315290]
[post n° 315291]
[post n° 315250]
frenci :
grazie John, mi riferivo proprio al caso di innalzamento della quota del finito per inserimento di riscaldamento radiante o altra impiantistica che nei vecchi massetti di 6-8 cm non ci sta. Se si sale di una decina di cm avevo il dubbio che il Comune potesse dire qualcosa. Grazie.
bob :
ejh mamma mia come siete esagerati... se chiedo per confronti
john :
@frenci, sicuramente va seguito caso per caso, ad ogni modo nelle CILA per fare gli impianti, scritta l'altezza interna regolare ai fini normativi nessuno mi ha chiesto prospetti tranne casi molto particolari. Sta come ho detto altre volte al buon senso e alla capacità del tecnico per valutarne la fattibilità. Se vai sotto e rispetto ai 6/8 di prima sali a 10/12 recuperi con le soglie delle finestre, non credo sia un gran problema. Io ho dovuto COMBATTERE con un cliente che suo malgrado aveva h nette 270 precise e per risparmiare voleva per forza mettere tutto sopra ed arrivare a 263, "tanto chi se ne accorge"...non firmai nulla neanche l'incarico :(.

@Paolo, già esattamente quei post, oltretutto, sopratutto i primi, hanno una ortografia particolare, tanto da farmi pensare che non sia italiano, ma queste sono congetture...:)
john :
Per carità bob, infatti ti abbiamo sempre risposto anche in modo abbastanza chiaro....:-) giusti i confronti almeno un grazie ogni tanto....:):):)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.