La cuccia di Pluto ovvero Volumi marginali

messaggio inserito domenica 12 maggio 2013 da Pippo

Pippo : [post n° 316199]

La cuccia di Pluto ovvero Volumi marginali

Ciao a tutti.
Per i volumi edificati (o da edificare) di dimensione esigua, autonomi o di pertinenza, so che catastalmente esistono dei dati minimi di superficie e altezza al di sotto dei quali non vengono considerati, ma da un punto di vista urbanistico? So che, probabilmente, qualche Comune ha normato anche questa possibilità, ma io vorrei conoscere i riferimenti normativi nazionali, se esistono, perché nei Comuni dove opero non v'è traccia di ciò. Perché se volessi costruire una cuccia per il cane vorrei sapere quanto può essere grande al massimo, per non doverci chiedere PdC o pagare oneri.
Grazie a tutti
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.