sciogliere raggruppamenti temporanei

messaggio inserito mercoledì 5 giugno 2013 da NEO-ARCH.IT

NEO-ARCH.IT : [post n° 318625]

sciogliere raggruppamenti temporanei

salve a tutti, mi sono ritrovato a far parte di un raggruppamento temporaneo per la partecipazione ad un concorso di idee, di cui non si ha più notizia. ad oggi le cose sono cambiate ed un componente del gruppo ha dovuto trasferirsi in un'altra città, con le difficoltà che ne seguono per l'organizzazione del lavoro. quali sono i doveri di questo componente? si può sciogliere il raggruppamento temporaneo? e cosa comporta ciò per il componente rinunciatario? si può fare ricorso contro di lui nel caso si volesse comunque partecipare al concorso?
al :
a me accadde anni fa una cosa analoga. Rispetto al gruppo iscritto ufficialmente, un componente si tirò indietro. Di fatto non era possibile modificare i componenti in corso d'opera, quindi risultò partecipante, malgrado non abbia fatto nulla.
NEO-ARCH.IT :
anche in questo caso la rinuncia causa l'eliminazione del gruppo dal concorso, per cui non può essere fatta una rinuncia formale.
ma cosa succede se il gruppo non vuole partecipare a queste condizioni e impone al rinunciatario la sua presenza (formale e fisica)? gli si può fare causa perchè si tira indietro? è soggetto ad una sospensione dall'ordine o cose simili?
Alle :
si vede che ha capito che fare concorsi e' solo una perdita di tempo e denaro
NEO-ARCH.IT :
si ok. è vero! ma se si tira indietro il gruppo può in qualche modo rivalersi su di lui?
Alle :
l'unico guadagno che si ha in un concorso e' se si vince il fatto che tu voglia rivalerti su un componenete che non vuole piu' partecipare predispone il fatto che senza di lui non riusciate a vincere beh e' un bel complimento che gli stai facendo
Se il componente si e' straferito che ci vuoi fare, sono gruppi di progettazione mica l'hai assunto
NEO-ARCH.IT :
posso fargli causa? chiedere danni per l'inibizione al concorso?
kitto :
Non è chiarissima la situazione.
Da quando tempo si è costituito il gruppo?
Quanto manca alla scadenza?
L'iscrizione al concorso era gratuita o a pagamnento?
Alle :
Neo-arch gli fai causa per cosa? non e' un lavoro, gli fai causa per mancato premio? e come dimostri che se lui fosse stato in gruppo avreste sicuramente vinto il concorso? suo padre era il giudice?
NEO-ARCH.IT :
il gruppo si è costituito 10 mesi fa, per la presentazione del concorso, che era gratuita. dopo 5 mesi abbiamo ricevuto la notizia di aver superato la fase 1. perchè inizi la fase 2 si deve attendere l'invito ufficiale dell'ente banditore (potrebbe arrivare anche fra 10 anni). dal momento dell'arrivo dell'invito partiranno i 90 gg per la fase progettuale e la consegna del progetto stesso. alla fine del concorso l'ente appaltante si riserva la facoltà di decidere se affidare i lavori al gruppo vincitore del concorso. questa è la situazione.
un componente sostiene di non poter più partecipare fisicamente alle riunioni del gruppo per la stesura dello stesso progetto e vuole quindi recedere dal raggruppamento temporaneo, ciò comporterebbe l'eliminazione del gruppo stesso dal concorso (le modifiche al gruppo non sono accettate dal bando). come si può risolvere la situazione? possiamo intervenire contro di lui per l'inibizione alla partecipazione allo stesso concorso?
NEO-ARCH.IT :
alle, hai perfettamente ragione, credo che suo padre non sia il giudice.
ma la sua mancata partecipazione mi impedisce di provarci. può essere considerata inibizione al concorso?
kitto :
Capisco. La situazione è alquanto antipatica anche perchè non capita tutti i giorni di avere simili opportunità.
Io vedo due possibilità:
1. fate come dice al, cioè non comunicate niente a nessuno e vi sobbarcate il lavoro del collega uscente;
2. vi leggete attentamente cosa prevede il bando per far in modo che risultino i nomi degli effettivi partecipanti in caso di vittoria (solitamente non sono ammesse modifiche in corso, ma forse potrebbero accettare il ridimensionamento del gruppo), ma escludo nel modo più assoluto che possiate rivalervi sul collega anche se avreste tutte le ragioni per farlo perchè il danno c'è.
kitto :
"Da quando tempo" è bellissima! ah ah ah
NEO-ARCH.IT :
il danno c'é? boh... chi lo sa effettivamente? mica è sicuro che si vincerà il concorso! e qualora si dovesse vincere non è nemmeno assicurato l'affidamento dell'incarico....
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.