AGIBILITA' ED AMIANTO

messaggio inserito mercoledì 12 giugno 2013 da DR COSTA

[post n° 319287]

AGIBILITA' ED AMIANTO

Devo rilasciare l'agibilità di un edificio che ha la copertura in eternit, è stata per anni un officina meccanica, con autorizzazioni del comune, dell'usl, vigili del fuoco, ma nessuno si era accorto che era senza agibilità.
Ora dopo una sanatoria con tanto di parere ASL, lavori di adeguamento con altro parere asl, allaccio all'acquedotto, fognature, collaudi, conformità impianti ecc dopo ben 45 anni dalla costruzione siamo arrivati al dunque, ma mi è venuto questo dubbio.
Posso rilasciarla anche se ha il tetto in eternit???? Sapete indicarmi qualche riferimento legislativo???
:
Non è obbligatorio rimuovere l'eternit, quindi puoi ottenere l'agibilità.
Da quello che so però devi dimostrare che è in buono stato, farlo analizzare e fare un piano di manutenzione (mi sembra che si chiami così): verifica però che i costi non siano maggiori a farlo rimuovere.
In ogni caso i riferimenti normativi penso che siano regionali.
:
Scusa, Dr Costa, ma l'agibilità non devi "rilasciarla" tu, ma il comune.
:
Cosa???? Sono io che la devo depositare in comune completa di tutti gli allegati, per lo meno in Toscana.
E' un asseveramento, dove allego le conformità degli impianti, eventuali pareri ASL, autorizzazione varie ecc. e "visto tutto" dichiaro agibile e/o abitabile l'immbile.
:
Dipende dalle regioni, in alcune la rilascia il comune, in altre l'assevera il tecnico.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.