Locali commerciali attigui

messaggio inserito venerdì 27 giugno 2014 da Paola

Paola : [post n° 344172]

Locali commerciali attigui

Buongiorno,
Sono proprietaria di due locali commerciali uniti da fusione catastale e dati in locazione a un attività di ristorazione. Questi untimi mi hanno chiesto in locazione anche un altro locale adiacente a quello già in loro possesso e vorrebbero renderlo comunicante con la realizzazione di una finestra per passa vivande.
Tale apertura determinerebbe fusione con gli altri locali commerciali?
Se i locatari realizzano l'apertura senza il mio consenso, sono comunque responsabile?
Grazie
giulio :
No Paola, due immobile limitrofi possono essere uniti da una porta (o anche da una finestra passavivande) senza essere necessariamente fusi, è NECESSARIO che ciascuno mantenga autonomia - cioè non ci puoi togliere il bagno o l'entrata indipendente- devi però rifare l'accatastamento e denunciare al comune i lavori. ma se è un locale destinato alla ristorazione è già previsto per le successive autorizzazione della ASL. hai necessità di un bravo tecnico che rediga una nuova scheda catastale nel cui grafico appaiano i due distinti sub limitrofi. tieni conto che i due contratti di locazione avranno scadenze diverse a meno che non si riavvii una nuova pattuizione.
Paola :
Nel momento in cui si rettifica la piantina al catasto può verificarsi un aumento della rendita catastale?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.