CIAL e successione

messaggio inserito martedì 22 luglio 2014 da marta

marta : [post n° 345331]

CIAL e successione

Ciao!
Devo fare una CIAL per un'unità immobiliare che era di due comproprietari, di cui uno è deceduto, ma non è ancora stata fatta la successione.
Quali sono i documenti che devo presentare in comune? (per quanto riguarda l'attestazione della proprietà dell'immobile)
L'attuale comproprietario diventerà proprietario unico, ma la successione non è ancora terminata.

Grazie.

m.
GeoAlessio :
...Se comproprietari, ognuno dei due possiede la medesima quota nell'usufruire del bene di loro proprietà...Ergo la pratica la può firmare il titolare ad oggi rimasto unico...Per la legittimità della proprietà, devi allegare alla pratica l'atto con cui il tuo cliente venne in possesso dell'immobile...
marta :
Il problema è che non c'è ancora una pratica con cui il cliente è venuto in possesso dell'immobile.
C'è quella della prima metà, ma per questa seconda è in corso la successione, e sui moduli della CIAL è scritto che ci vogliono documenti/deleghe di tutti i proprietari.
Probabilmente è necessario chiedere al notaio che si sta occupando della successione...

Grazie
GeoAlessio :
...Guarda che il titolo che legittima la proprietà è il primo atto con cui i due comproprietari vennero in possesso del manufatto edilizio in questione...La successione, per cui il proprietario verrà riconosciuto come unico e solo avente diritto, in questo frangente potrebbe anche non servire...Salvo poi capire come opera l'ufficio tecnico ove presenterai la richiesta di titolo abilitativo...Lo so che servono tutti i documenti/deleghe della totalità degli aventi diritto sull'immobile, ma se un Cristiano passa a miglior vita non è che ci possiamo far mandare un fax dal Paradiso!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.