Ristrutturazione vs manutenzione straordinaria (per incentivi fiscali e IVA 10%)

messaggio inserito martedì 22 luglio 2014 da marta

marta : [post n° 345332]

Ristrutturazione vs manutenzione straordinaria (per incentivi fiscali e IVA 10%)

Ciao!
Ieri ho avuto un incontro con un cliente (per una piccola ristrutturazione di un appartamento) a cui era presente anche il suo commercialista, visto che si parlava degli incentivi fiscali.
Il commercialista sosteneva che per avere diritto agli incentivi fiscali e all'IVA al 10% bisogna "flaggare" sul modulo presentato in comune la casella di "ristrutturazione edilizia" e assolutamente non quella di "manutenzione straordinaria", diversamente non si ha diritti a queste agevolazioni.
Ho guardato il modulo della CIAL del comune di Milano e la parola "ristrutturazione" non compare da nessuna parte...
Voi come fate di solito?
Non è la prima CIAL che presento, credo che anche per le altre (o almeno per buona parte di esse) siano stati chiesti gli incentivi fiscali, ed ho sempre indicato "interventi di manutenzione straordinaria".
Ma ieri mi è venuto questo dubbio...
kia :
marta, il commercialista confonde la modulistica della banca dove effettivamente c'è da barrare "ristrutturazione edilizia" con il modulo del comune.......Spiegaglielo cortesemente, e fai come sempre hai fatto. Tra l'altro, "ristrutturazione edilizia" ai sensi della 380 sarebbe proprio un'altra cosa ancora se proprio vogliamo essere pignoli.
grazz :
appunto come dice KIA..ristrutturazione edilizia è tutt'altra cosa rispetto alla manutenzione straordinaria...
biba :
Togliti subito questo dubbio perché è il commercialista a sbagliare! Non esiste che con un CIAL si possa fare una ristrutturazione, è un intervento di molto più grosso, ecco perché non compare sui moduli! Se non si fida fagli leggere la definizione del DPR 380/2001, o qualunque altro sia il testo di legge in vigore sotto la madunina.
kia :
comunque basta che il commercialista legga la guida fiscale dove si parla tranquillamente di straordinaria manutenzione.....senza scomodare la ristrutturazione. Il problema è che le agevolazioni si chiamano "per ristrutturazione edilizia" e quindi nasce l'equivoco.
desnip :
Sto rivalutando il mio commercialista che non capisce niente di detrazioni fiscali per edilizia, ma almeno ne è consapevole e lo ammette, affidando a me la questione...
marta :
Grazie mille a tutti!
In effetti è come ho sempre fatto, ma fino ad ora non avevo mai interagito (per queste pratiche) con i commercialisti dei clienti...
E sì, anch'io rivaluto il mio che ammette di non saperne molto, ma quando è il caso si va a informare.
Invece continuo ad avere a che fare con professionisti incaricati dai clienti che hanno conoscenze approssimative e in più pretendono di spiegarmi il mio lavoro...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.