Incompatibilità CTU e successiva nomina come tecnico incaricato?

messaggio inserito mercoledì 30 luglio 2014 da doppiozero

doppiozero : [post n° 345856]

Incompatibilità CTU e successiva nomina come tecnico incaricato?

Salve a tutti,
vorrei porvi un quesito a cui non riesco a dare una risposta.
L'anno scorso ho effettuato una CTU per un'esecuzione immobiliare. La situazione si è conclusa con l'aggiudicazione, da parte di uno dei comproprietari, della quota di immobile messa all'asta.
Tale immobile presenta delle opere abusive per le quali è necessario richiedere un permesso di costruire in sanatoria (come da mie indicazioni nella perizia).
La mia domanda è: l'acquirente può nominarmi suo tecnico incaricato alla richiesta di PdC oppure questo potrebbe causare un'incompatibilità con il ruolo da me svolto in precedenza (già concluso)?
Grazie mille a chi saprà rispondermi!
ponteggiroma :
non credo ci siano controindicazioni se ricevi incarico professionale "dopo" che è stato chiuso il procedimento presso il tribunale.
doppiozero :
Sono d'accordo, poichè ormai la vicenda si è completamente conclusa.
Grazie!!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.