CAMBIO D'USO DELL'AUTORIMESSA

messaggio inserito giovedì 7 agosto 2014 da Mia

Mia : [post n° 346151]

CAMBIO D'USO DELL'AUTORIMESSA

Salve a tutti, ho iniziato una pratica di fusione e cambio d'uso di un'autorimessa sita al piano seminterrato di una villetta e già comunicante internamente con il resto del piano seminterrato che aveva una destinazione d'uso a deposito. Al comune mi avevano dato l'ok a procedere ma poi nè io nè il tecnico che mi aveva consigliato, avevamo notato che l'autorimessa fosse bloccata da un vincolo scritto anche nell'atto di acquisto della proprietà. Io ho proceduto alla variazione catastale della fusione, e nella chiusura della SCIA al comune mi sono accorta che la pratica è bloccata per via del vincolo. Come posso sbrogliare questa situazione???aiutooooooo
ivana :
hai un vincolo di pertinenza in base alla 122/89? Non so se puoi operare il cambio d'uso a patto di recuperare altro spazio per parcheggio nell'area di pertinenza...
Mia :
lo spazio è stato recuperato tempo fa con la creazione , regolarmente autorizzata, di un'altra autorimessa nell'area di pertinenza , quindi sullo stesso foglio e particella ma con subalterno separato; per questo si procedeva al cambio di destinazione della prima autorimessa in deposito come i vani comunicanti e già a destinazione deposito.Il comune mi dice che la pratica si sblocca se riesco a dimostrare in qualche modo l'incongruenza rilevata...e sto cercando di capire come fare...qualcuno ha mai risolto una cosa del genere?
Mia :
Pensavo, il Decreto del Fare parla di trasferibilità del vincolo pertinenziale, posso quindi trasferire il vincolo pertinenziale all'altra autorimessa e cosi procede nel cambio d'uso?
ivana :
ciao Mia, mi dispiace ma so solo che con la trasferibilità del vincolo residenziale è permessa la vendita separata dell'autorimessa. Per logica quindi potresti così come dici, se la normativa lo consente, procedere al cambio d'uso. Spero tu abbia risolto.
Mia :
Grazie Ivana, purtroppo devo ancora risolvere perchè in questi giorni negli uffici tecnici del comune non ci sta nessuno, e ovviamente è la mia pratica rimandata a settembre...io però farò in modo di controbattere al meglio e di svincolare questo cavillo che come sempre è solo dovuto a problematiche normative non a reali condizioni di diniego...spero di vincere questa piccola battaglia e di aggiornarvi cosi che anche voi possiate risolvere cose simili!:)))grazie a tutti per i consigli!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.