cil per bagno

messaggio inserito lunedì 1 settembre 2014 da Elisa

Elisa : [post n° 346680]

cil per bagno

Ciao a tutti,
ho un dubbio: rifacimento parziale del bagno di casa, rientra nelle agevolazioni fiscali per ristrutturazione perchè per l'agenzia delle entrate è manutenzione straordinaria....ma quindi devo presentare una CIL (essendo manutenzione straoridinaria)? anche se non è un intervento sistematico su tutto l'impianto igienico sanitario, ma sostanzialmente cambiano solo la doccia e i sanitari?
grazie!!!
biba :
Ciao Elisa, no, le due cose sono distinte. L'agenzia delle entrate classifica a modo suo gli interventi che rientrano nelle agevolazioni, ma la sua classificazione non può incidere sui regolamenti comunali o regionali che disciplinano i titoli abilitativi. Se nel tuo comune, come presumo a meno che non siano matti, non occorre nessuna comunicazione per cambiare un bidet, non devi fare nulla. Altra cosa è se desideri avere una ulteriore "pezza d'appoggio" da dare in pasto all'ag. delle entrate. In tal caso vedi se il regolamento del tuo comune prevede una forma di comunicazione per questi casi o al limite fai tu due righe e le ufficializzi facendole timbrare al protocollo generale.
Elisa :
Grazie mille!!
kia :
se guardi la guida vedi che per gli interventi ammessi alla detrazione ma che nn necessitano di una pratica edilizia, basta una autocertificazione del richiedente sulla data di inizio lavori. E poi ovviamente le fatture pagate correttamente.
Elisa :
grazie! ho letto lì infatti ma l'essere definita manutenzione straordinaria mi ha fatto venire il dubbio in riferimento alle pratiche edilizia ;-)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.