Cil/sblocca Italia

messaggio inserito martedì 9 settembre 2014 da Ora

Ora : [post n° 347244]

Cil/sblocca Italia

Ho uno studio dentistico e Devo dividere una zona adibita a sala d'attesa con una parete e una porta scorrevole per ricavare un angolo segreteria.in che tipo di manutenzione rientra questo tipo di lavoro?posso fare una semplice comunicazione di inizio lavori?
john :
Si rivolga a un tecnico
Ora :
L'ho già' fatto,ne ho consultato due che mi hanno detto cose diverse.Il primo mi ha consigliato di fare una C.I.L.A. Con tutti i costi che ne conseguono,il secondo mi ha detto che secondo l'articolo 6,comma 2 del DPR del 6 giugno 2001 n 380..posso farla senza alcun titolo abilitativo.A chi devo dare ragione??!Qualcuno può aiutarmi e rispondermi a breve?Grazie mille
Mima :
In che comune si trova? Direi che per realizzazione nuova tramezzatura è necessaria la CILA
kia :
Basta che prendi appuntamento con un tecnico del comune in cui l'immobile si trova e chiedi.
Ora :


Il comune e' Roma.mi diceva il secondo Tecnico che per il nuovo decreto sblocca Italia approvato a fine agosto questo tipo di opere possono essere fatte con una semplice comunicazione di Inizio lavori.A voi risulta qualcosa in merito??grazie ma mi sono addentrata in un mondo davvero molto complicato!Grazie
d.n.a. :
il decreto sblocca italia non è ancora legge, quindi si applica la normativa vigente. a mio avviso ha ragione il primo tecnico.. che si possa fare senza alcun titolo, è da escludersi... poi bisogna vedere se verranno comunque rispettati i criteri di aerazione ed illuminazione richiesti dall'ulss..
desnip :
Scusa, Ora, ma basta che ti leggi l'articolo 6,comma 2 del DPR del 6 giugno 2001 n 380. La realizzazione di una parete per dividere in due un ambiente, non rientra tra gli interventi elencati.
GeoAlessio :
...Diversa distribuzione interna -> Manutenzione Straordinaria -> CILA -> Variazione catastale...Io opero a Roma, e questa è la prassi...
GeoAlessio :
...per quanto riguarda lo "sblocca Italia" la sua applicazione è ancora lontana, in quanto poi bisognerà verificare in quale modo verrà recepito tale decreto dagli uffici tecnici dei municipi stessi...
archiuniorfabio :
Scusate l'intromissione: GeoAlessio, ne sai veramente una più del diavolo! Complimenti! Ti ammiro molto!
archiuniorfabio :
Comunque sia anche secondo me il parere del secondo tecnico è un pò affrettato. Lo "sblocca-italia" è ancora agli "esordi", quindi c'è bisogno di osservare la normativa vigente.
Hai bisogno di recarti da un tecnico che ottemperi alla relazione asseverata della CILA e ti segui nella realizzazione dei lavori (se pur semplici e di piccola entità). Avrai poi bisogno di far fare una variazione catastale come ben diceva geoalessio.
Ciao!
GeoAlessio :
@archiuniorfabio...Ti ringrazio molto, ma credimi è solo il frutto della mia passione per questa splendida professione...Che ho il privilegio e la fortuna di esercitare...Fino a che ce lo consentiranno!
desnip :
Ma forse il "secondo tecnico" è l'unico in Italia che ha capito lo sblocca italia? Perchè noialtri non ci abbiamo capito niente, visto che non si sa ancora quali saranno queste benedette semplificazioni...
giulio :
dottoressa Ora, chiama un falegname che ti fa un bel mobile con la porta, spendi meno e non fai danni. la trasformazione della parete va segnata anche al catasto! quante carie ed estrazioni dovrai fare per recuperare i costi tecnici ed edili!!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.