Tiga

messaggio inserito venerdì 19 settembre 2014 da Tiga

Tiga : [post n° 347924]

Tiga

Buongiorno, so che è entrata in vigore una nuova normativa per quanto riguarda i vetri,n.7697 aggiornata al 22 Maggio 2014 .
Nell'installazione di pareti interne in vetro per dividere gli uffici, cosa comporta?grazie
fulser :
E' l'aggiornamento della UNI 7697.
Cosa intendi per pareti interne? Pareti interne intelaiate, pareti mobili, pareti completamente senza telaio...?
In ogni caso non mi risulta ci siano state modifiche per le pareti interne: in linea di massima, se metti un vetro "di sicurezza", cioè stratificato o temperato (o con entrambe le caratteristiche) non sbagli.
L'unica novità di rilievo è il fatto che adesso anche i serramenti interno/esterno posizionato al di sopra del metro del piano di calpestio, per esempio una normale finestra, deve avere il vetrocamera con la lastra interna "di sicurezza", cioè stratificato O temperato (prima non era obbligatorio, lo era solo se al disotto del metro).
Puoi guardare anche qui:
www.uncsaal.it/notizie/ultime/scelta-delle-vetrazioni-di-sicurezza.h…

In ogni caso, è possibile ancora che ci sia qualche revisione, dai un'occhiata anche qui: www.uncsaal.it/notizie/ultime/nuova-norma-uni-7697-in-revisione.html



Tiga :
Ciao intendo pareti con telaio, incernierate a terra e a soffitto, considerate pareti mobili o di arredo.
fulser :
se intendi pareti fisse completamente in vetro, con telaio perimetrale fissato (non incernierato altrimenti sarebbero porte o simili) devono essere (ma non è una novità dell'ultimo aggiornamento) "di sicurezza", quindi o stratificate (cioè due lastre con strato di pvb in mezzo) o temperate.
Il senso è che se si rompono l'utente non si fa male, perchè se sono stratificate lo strato di pvb tiene insieme i pezzi di vetro, se invece sono temperate si rompe in pezzi piccoli che non tagliano, o tagliano poco.
fulser :
... ovviamente se c'è caduta nel vuoto (ma non credo sia questo il tuo caso) è tutt'un altro discorso e ci vorrebbe un romanzo per studiare la situazione.
Tiga :
vi ringrazio molto!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.