HELP vigili del fuoco in asilo...

messaggio inserito mercoledì 24 settembre 2014 da grazz

grazz : [post n° 348225]

HELP vigili del fuoco in asilo...

salve ho un problema....in un asilo nido privato ( di nuova apertura) con capienza superiore a 30 persone mi richiedono la SCIA da presentare ai vigili del fuoco...i materiali da costruzione sono ignifughi e certificati (pareti, soffitti impianti ecc) ma ho il problema che ho delle porte interne di tipo standard rivestite in laminato plastico e degli arredi già in possesso dei proprietari sui quali non riesco a trovare nessuna certificazione...come posso risolvere il problema?? c'è un modo per poter utilizzare questi materiali pur non essendo in possesso di una certificazione??
biba :
ciao, quando è successo a me, purtroppo il vigile del fuoco è stato irremovibile: tutti gli arredi devono essere certificati con classe zero di reazione al fuoco, se non hai i certificati dovresti eliminare tutto. Ha avuto da eccepire su ogni cosa: tende alle finestre non certificate, poltroncine, addirittura sui cartelloni con i disegni dei bambini appesi nei corridoi. Ovviamente nessuna scuola, neanche privata, potrebbe permettersi di rinnovare tutti gli arredi per ottenere un nulla osta dei VVF! Noi abbiamo cercato in tutti i modi di risalire alle ditte produttrici e di farci mandare i certificati relativi agli arredi, abbiamo messo a norma quello che si poteva cambiare e fatto smontare tutto quello che non era idoneo. E poi abbiamo programmato la visita ispettiva in estate quando l'asilo era chiuso con le aule vuote...non so se mi spiego. In una sala che proprio era impossibile da mettere a norma abbiamo fatto ricorso a una deroga con misure compensative installando un rilevatore di fumo. Ti auguro di trovare un tecnico più accomodante. Non ci si può neanche lamentare che siano troppo puntigliosi perché lo fanno per reali questioni di sicurezza, ma che fatica!
grazz :
che ansia...il problema è questo...per il tipo di asilo nido che si deve aprire non abbiamo obbligo di nullaosta da parte dei vigili, ma soltanto di presentare una SCIA nella quale dichiariamo che tutto sia a posto...solo che ovviamente chi si prende la responsabilità di firmare e dire che alcuni arredi sono conformi quando in realtà non lo sono??
mari :
Con la SCIA il professionista assevera la rispondenza alla legge e la responsabilità della firma è grossa, fai attenzione, la SCIA è una cosa seria. Se ci vogliono porte con certe caratteristiche, quelle devono essere e le certificazioni ci vogliono, non c'è niente da fare. E se si tratta di nuova attività non puoi neanche prevedere un adeguamento per gradi come per ampliamenti o attività esistenti.
mari :
Dimenticavo.. puoi controllare se c'è possibilità di deroga trovando misure compensative.
john :
Sto seguendo l'antincendio per delle scuole materne di Roma. Il comando ad un primo approccio mi ha chiesto la classe richiesta dalla norma del 92 ora non so se gli asili (il cui DM è uscito da pochissimo) chiede cose molto più restrittive. Per le porte interne, almeno nelle scuole materne non ci sono prescrizioni particolari. Mi è stato detto che è sufficiente ex classe 1, insomma una porta in laminato non crea problemi anche perché ha un carico d'incendio basso.

Non so ma di fronte a funzionari così rigidi mi viene da pensare. è come pretendere che in una scuola materna non ci siano libri, tende, disegni al muro, cartelle, giocattoli, etc etc etc a questo punto imponessero di realizzare una scuola in 4 muri soffitti e pavimento tutto in cemento, vuota, i bambini li chiudiamo la mattina e li riapriamo la sera...bah....
mari :
Grazz, ma hai controllato la regola tecnica in GU del 29 luglio? Ho scritto i post precedenti dando per scontato che avessi controllato e che la legge ti imponesse particolari requisiti per le porte. Poi mi è venuto il dubbio e ho dato uno sguardo molto veloce al decreto, e mi sembra che non si richiedano particolari requisiti per le porte, a meno che non facciano parte di una compartimentazione.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.