Requisiti acustici passivi - obbligo

messaggio inserito mercoledì 24 settembre 2014 da SabaGio

SabaGio : [post n° 348261]

Requisiti acustici passivi - obbligo

Save, devo operare un intervento di ristrutturazione su di un appartamento all'interno di un fabbricato esistente anni '60: nel dettaglio l'appartamento si trova al piano primo quindi sia sotto che sopra ci sono altre unità immobiliari. Dovendo rifare il pavimento ed il relativo massetto pensavo di metterci un materassino antitacco, ma questo lo devo mettere in relazione alla normativa vigente (requisiti acusitici passivi) e quindi mi occorre una relazione da parte di un tecnico, oppure posso metterlo liberamente a mia discrezione?.
Grazie del contributo.
eli71 :
Mi pare di capire che il tuo appartamento è in un condominio quindi direi che puoi farlo liberamente perchè se anche facessi un pavimento galleggiante servirebbe solo fino ad un certo punto visto che il rumore continuerebbe a propagarsi per trasmissione laterale attraverso le pareti.I requisiti acustici devono essere rispettati nei nuovi edifici,negli ampliamenti e nelle ristrutturazioni totali.
Se vuoi comunque mettere il materassino anticalpestio ti consiglio di metterne uno con la rigidità dinamica più bassa possibile, tipo un doppio strato di Fonostop o Isolmant Underspecial.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.