PERIZIA HELP

messaggio inserito giovedì 25 settembre 2014 da lallina

lallina : [post n° 348393]

PERIZIA HELP

Salve a tutti! Ho bisogno di un consiglio! Per la prima volta ho ricevuto un incarico per una perizia di parte da un committente e non so da dove iniziare! Il committente ha subito dei danni al locale cantina dovuti ad un'infiltrazione d'acqua proveniente da lavori fatti sull'acquedotto cittadino. Mentre facevano dei lavori lungo la strada principale si sono rotte delle tubazioni. Il signore aveva varie cose alla rinfusa, ma sicuramente con un certo valore. Sentendo l'avvocato addirittura vorrebbe nominare un esperto per quantizzare l'importo degli oggetti abbastanza datati. Ma mi chiedo...a questo punto il mio ruolo quale sarebbe? Sulla struttura oggettivamente non ci sono danni, al massimo si dovrà rifare un po' d'intonaco. La cantina non è neanche rifinita! Come devo comportarmi!?!?!
giulio :
lallina dalle mie parti c'è un proverbio (lo dico in italiano ma sarebbe in dialetto) non ti buttare a terra che qui nessuno aiuta a rialzarti.
il tuo ruolo è importante!! l'esperto può stimare i danni ma non individuare la causa, che dovrai relazionare tu! devi fare un rilievo grafico e fotografico, del cantinato e della linea idrica (condotta di carico o fogna??) quali sono o sono stati gli interventi eseguiti o da eseguire, quali i danni strutturali e i costi, compra o fatti prestare un IGROMETRO, misura l'umidità nella cantina e in altre allo stesso livello in versante opposto, fai considerazione sulla riduzione dell'utilizzo dell'immobile. tutte cose da architetto, l'esperto farà una lista: scrivania tot, lampada tot ma l'avvocato ha bisogno della TUA perizia.
Dài!! da come scrivi si capisce che sei brava... facci sapere!!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.