Indagine geologica su cortile condominiale per cambio destinazione uso

messaggio inserito lunedì 10 novembre 2014 da Plag

[post n° 351187]

Indagine geologica su cortile condominiale per cambio destinazione uso

Buongiorno a tutti! Ho una grana da risolve ...
Sto seguendo un cambio di destinazione d'uso da magazzino ad abitazione con opere contestuali nel comune di Milano.
Ho fatto eseguire un indagine preliminare ambientale (carotaggio) per verificare la salubrità del terreno.
Il geologo che l'ha eseguita, ha fatto due saggi all'interno del mio subalterno. Fortunatamente la campionatura è risultata pulita.

Ora il comune mi ha scritto, che è necessario un ulteriore indagine preliminare ambientale nel cortile perché averla eseguita nel solo subalterno non è sufficiente! .. e qui nasce il problema ...
perché l'unico spazio aperto è il cortile condominiale che insiste oltretutto su altro mappale rispetto alla mia unità immobiliare!
Oltretutto, quando ho contattato l'amministratore condominiale, per avere il benestare mi ha detto che non me lo poteva rilasciare in quanto deve necessariamente indire un assemblea condominiale!
...ora...
- l'assemblea può rifiutarsi di darmi il consenso a procedere?
- nel caso in cui il terreno risultasse da bonificare, i costi chi li dovrebbe sostenere? il mio cliente hce l'ha richiesto o tutti i condomini, visto che si tratta di parte comune?
- è normale che il comune richieda un indagine su altro mappale rispetto a quello oggetto del cambio di destinazione d'uso?
grazieee

richiedendo un ulteriore indagine preliminare ambientale nel cortile!

:
ma veramente ti hanno chiesto una indagine geologica ambientale per cambio d'uso? Ed in base a quale norma? (io non opero nel comune di Milano)
:
... eh , già! In base al R.E. !!!
...il fatto è che mi sta bene sul mio subalterno , ma ora andare a "buca" come un tarlo il cortile condominiale non è proprio una passeggiata!
:
mi spiace ma non so aiutarti, riguardo all'assemblea condominiale non so se puoi aggirarla ma comunque penso che il tuo committente potrebbe avvantaggiarsi facendo firmare la richiesta ad effettuare saggi nel cortile da tutti i condomini.
:
@ivana ... ti ringrazio! ... sono giorni che dispero dietro a questa faccenda!
:
però io verificherei se la richiesta del comune ha valide basi normative...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.