Edificazione di Muro interno ad un cortile di proprietà. Quale pratica?

messaggio inserito giovedì 13 novembre 2014 da SC

[post n° 351408]

Edificazione di Muro interno ad un cortile di proprietà. Quale pratica?

Buongiorno,
devo presentare una pratica in comune per l'edificazione di un nuovo muro che divide in due un cortile fra capannoni (della stessa ditta). Tutto fa parte di un'unica proprietà e il nuovo muro non affaccerà su spazi pubblici.
Io farei una CIL con asseverazione..., ma qualche piccolo dubbio ce l'ho... perchè se fosse una recinzione esterna ci vorrebbe una SCIA.
Sul Regolamento edilizio non è una casistica prevista...
Grazie per l'aiuto.
:
In questi casi è consigliabile chiedere lumi ad un responsabile UTC.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.