CIL+VARIAZIONE CATASTALE

messaggio inserito lunedì 1 dicembre 2014 da concy

[post n° 352569]

CIL+VARIAZIONE CATASTALE

Ciao a tutti. Dovrei presentare una cil al comune di bari con successivo aggiornamento catastale. Con la legge 164/2014 l'aggiornamento dovrebbe essere in automatico, da parte del comune. Ma la legge è già in vigore? Perché al comune di bar mi hanno detto di si (e quindi si pagheranno le 1000 euro per sanare) ma al catasto di bari non ne sanno niente!!
:
Entrata in vigore del provvedimento: 12/11/2014 ( GU n.262 )
:
ma ho capito bene: è il comune che si occupa di presentare la variazione catastale?
Al catasto di ba nn sapevano niente
:
Ciao, non sono di bari ma giusto per la cronaca condivido con voi la mia esperienza a riguardo. Il comune di modena interpellato al riguardo dice che, anche se la legge è entrata in vigore, personalmente se ne infischia, in quanto l'agenzia delle entrate si guarda bene dal ricevere delle cil dal comune e fare qualsiasi tipo di aggiornamento "automatico" e il comune questo lo sa; pertanto mi hanno detto "Lei ci consegni pure la CIL con il suo accatastamento come si è sempre fatto, e fine".
Personalmente è una linea che condivido perché chiudere delle CIL lasciando il catasto invariato, quando oggi con una CIL puoi rivoluzionare una casa, mi sembra una cavolata. Andiamo sempre in cerca della conformità e poi mandiamo a ramengo il catasto? boh...
:
La questione è semplice: al comune mi hanno detto che il cliente deve pagare 1000 euro di sanatoria per via della legge 164/2014...ma la legge è valida solo per la sanzione...nn per il catasto! si puo' lavorare in questo modo??
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.