HELP HELP

messaggio inserito martedì 9 dicembre 2014 da Lode

[post n° 353125]

HELP HELP

Mi trovo in una condizione spiacevole, sto seguendo dei lavori di rifacimento di un bagno quasi terminato , durante i lavori sono state fatte delle modifiche essenziali ma non presenti nel capitolato firmato dal Committente , non solo ma alcune cose sono state dette a voce prima di eseguire i lavori...l'impresa a negato il tutto e ha chiesto circa 2000 euro in piu'. il committente si sente preso in giro e vorrebbe (indispettito) rompere ogni rapporto con L'impresa (visto che oggi la parola non conta). Come mi devo comportare in qualita' di Tecnico .....posso sospendere la mia consulenza e COME !!!! Al comune ancora non è stata presentata la fine lavori ........se qualcuno mi può dare un consiglio Grazie
:
Ma tu cosa c'entri con l'impresa? tu dovresti essere super partes...
:
le 2000 euro in più sono giustificate o no? Il committente e la DL erano a conoscenza di questi lavori aggiuntivi? Poi riferisci che l'impresa abbia negato tutto, ma cosa avrebbe negato?
:
l'impresa ha negato tutto in che senso? di solito è il cliente che nega tutto....dopo aver voluto LUI le modifiche...ma non volendole pagare
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.