variazione planimetria in docfa

messaggio inserito sabato 21 marzo 2015 da archfabius

[post n° 358990]

variazione planimetria in docfa

Mi trovo a dover operare la variazione catastale di una planimetria di un appartamento.
In sostanza:
si sono svolti dei lavori in passato, consistenti nell'abbattimento di un tramezzo per ingrandire il bagno e la costituzione di una tamponatura per chiudere la veranda. Lavori poi sanati in comune con apposita concessione in sanatoria.
Ad oggi i proprietari devono vendere, per cui mi chiedono la regolarizzazione della planimetria in catasto.
Come eseguo in docfa tale operazione?
:
non riesco a capire quale sia il quesito: è la prima volta che fai un docfa? o perché è una concessione in sanatoria?
perché nel secondo caso è la stessa metodologia di una variazione ordinaria ... inserisci nel docfa la stessa planimetria della concessione. dichiarando che è una variazione dell'immobile esistente, per cui i dati catastali rimango gli stessi di ora. nella relazione tecnica scrivi che la presente variazione a seguito della concessione n. ..... del .....
se invece fosse il primo caso la situazione è più lunga da spiegare e mi servirebbe capire se oltre al programma, hai predisposto le planimetrie secondo i modelli. e sarebbe anche più complicato spiegare tutta la prassi.
rimango comunque a disposizione.
:
@nemesi2015
Si è la prima volta che mi incaricano un docfa.
Diciamo che i miei dubbi riguardano su:
1. Che tipo di causale devo inserire per la chiusura di una veranda e l'abbattimento di un tramezzo? Diversa distribuzione di spazi interni? Frazionamento e fusione? Entrambi?
2. Inserisco la planimetria. Ma devo ripetere tutti i poligoni? Oppure mi basta solo caricare la planimetria? E poi compilo i modelli?
3. Sono un attimo spaventato perché il cliente mi mette pressione (oggi mi incarica e domani vuole il risultato, senza neanche darmi il tempo di studiarmi le carte) e non vorrei sbagliare, cosi allungando i tempi di accettazione al catasto.
Grazie1
:
devi presentarlo per diversa distribuzione e basta. devi rifare tutto confermano i mod 1n e 2n, devi rifare i poligoni perche il docfa ti obbliga. devi confermare il classamento attuale ma presumibilmente se da quanto ho capito (poco) c'e stato un aumento di cubatura SANATO CON UN CONDONO PRESENTATO ALL'UCE E IN VIA DI DEFINIZIONE/RILASCIATO) aumenta la consistenza di almeno mezzo vano. vedi tutto bene. devi capire se c'e stato aumento di sul o meno. attenzione perche succedono facilmente casini quando ci sono di mezzo abusi del genere.
:
ciao...se hai un contatto skype mi è più facile spiegartelo, in quanto più istantaneo.
comunque...la chiusura della veranda comporta un ampliamento, mentre l'abbattimento del tramezzo è una diversa distribuzione ... il frazionamento e fusione ce lo hai solo se hai due unita immobiliari e le unisci, ma nel tuo caso l'unità è unica, il terrazzo è dell'abitazione. quindi le casali sono AMP e VSI
per quanto riguarda la planimetria, che deve stare sui modelli .dxf scaricati dal sito, devi inserirla e fare i poligoni, senza i quali non ti è possibile compilare i modelli. dopodiché oltre ai modelli hai il classamento.
questo un mega sunto di quello che è il docfa, e, non per spaventarti, non è semplice come te l'ho descritto. nel momento in cui importi la planimetria fai attenzione alla scala del modello utilizzato. per quanto riguarda i clienti, per quanto "il cliente ha sempre ragione" fagli capire che va bene la loro urgenza, ma la responsabilità di ciò che firmi è tua, per cui se hai bisogno di tempo prendilo. per l'accettazione in catasto, telematicamente passa mezza giornata, per cui non c'è fretta, anzi meglio fare le cose con calma, che avere sospensioni per cavilli.
rimango a disposizione ... nel caso mi trovi anche su skype.
buona fortuna.
:
Nonostante qualche nostro collega sia convinto che per imparare la procedura del Docfa bastino un paio di giorni, come giustamente dice Nemesi se sei del tutto digiuno di catasto la cosa potrebbe essere molto più complicata. Prova a leggere questo link: è veramente chiaro e spiega tutto passo passo. http://architetticampagna.blogspot.it/2013/01/docfa-trucchi-e-sugger… - in bocca al lupo!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.