Costruzione con rispetto confine

messaggio inserito lunedì 8 giugno 2015 da Bruno

[post n° 363007]

Costruzione con rispetto confine

Buongiorno a tutti,
Vi ringrazio per il tempo che mi dedicate, cercherò di essere più preciso possibile.
Abito a Voghera e, vorrei costruire su un terreno sempre li in zona, questo terreno confina con altre abitazioni e pertanto so che devo lasciare 5mt di distanza per ogni confine. Così facendo, però, la costruzione mi risulta troppo stretta e per questo vi chiedo se è possibile rispettare i 5mt di un confine, mentre sull'altro confine ridurre tale distanza, ovviamente il muro sarà privo di finestra oppure una finestra alta che non da possibilità di affacciarsi, quanto più vicino al confine posso costruire?
:
Puoi costruire in aderenza da un lato, ma mai a una distanza inferiore da quella consentita.
:
Esatto. In sostanza esistono due categorie di regole da rispettare: il codice civile e i regolamenti comunali. La questione dei 5 metri dipende dal comune (di solito) e la luce senza veduta non è influente nel ridurre questa distanza.
:
il codice civile ammette una distanza fino a 3 metri. può fare richiesta al comune sulla possibilità di derogare dal regolamento comunale, allegando l'accettazione da parte del confinante o altra documentazione richiesta. gli articoli che regolamentano le distanze minime dalle costruzioni e le modalità tra confinanti sono 873 e seguenti.
:
Grazie a tutti per l'aiuto.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.