Spostamento porta

messaggio inserito sabato 9 luglio 2016 da Andrea

Andrea : [post n° 383745]

Spostamento porta

Acquisto dopo la morte di mia mamma la casa di famiglia acquistata a suo tempo acquistata dal ATER di Verona da mia madre
Ora dopo sopralluogo dei Vigili per la residenza si accorgono che una porta di un locale è stata spostata e quindi mi sanzionano con 1000 euro di multa
Nei miei ricordi penso che tale operazione sia stata fatta più di quaranta anni fa c'è modo di non pagare visto lo spazio tempo intercorso grazie
desnip :
No, purtroppo lei doveva verificare la conformità prima dell'acquisto.
Tilla81 :
non c'era una RRE allegata all'atto di acquisto? Redazione di Regolarità Edilizia sottoscritta da tecnico?
Kia :
ma lo spostamento di una porta su tramezza come è considerato dal tuo comune? il mio la ha sempre considerata attività libera senza dover presentare nulla (anche quando c'erano le DIA). Prova ad indagare su questa cosa ed eventualmente, se sei nei termini, prova ad opporti.
Kia :
Tilla, anche mia madre ha acquistato tantissimi anni fa una casa dall'ater...le magagne le ho trovate io dopo anni quando mi sono abilitata e ho verificato la documentazione. Aveva pure l'agibilità quindi figurati.
Tia :
Tu forse per multa intendi i 1000 euro di oblazione per la CIL in sanatoria. Dobbiamo ringraziare l'attuale governo perchè prima erano 250. La regolarizzazione comunque è a carico della parte venditrice ed il notaio che ha curato l'atto doveva saperlo.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.