Accatastamento irregolare

messaggio inserito giovedì 18 agosto 2016 da giovedì 18 agosto 2016

giovedì 18 agosto 2016 : [post n° 385213]

Accatastamento irregolare

Buongiorno a tutti, la situazione in cui mi trovo è abbastanza complicata cercherò di essere chiara. Circa 30 anni fa due fratelli (di cui uno era mio marito) ricevettero in donazione un terreno confinante. Successivamente il Demanio costrinse i proprietari delle terre ad arretrare di 10 metri rispetto al confine originario. A questo punto iniziarono i problemi tra i due fratelli perchè spostando anche il loro confine interno risultava che mio marito aveva pieno diritto di tutto ciò che l'altro fratello aveva nel tempo costruito. Lascio immaginare le liti continue. La casa del fratello negli anni è stata accatastata, quella di mio marito no. Finchè qualche anno fa mi vedo recapitare a casa il pagamento della TARSU e alla mia domanda al comune interessato mi sento rispondere che come da visura catastale (di cui mi sono accertata) risulta che anche la casa di mio marito è stata accatastata! Ormai mio marito è deceduto e io mi domando come ha fatto il fratello ad accatastare una parte di casa senza la firma di mio marito. Grazie della vostra risposta
ArchiFra :
sta dicendo che le costruzioni sono state fatte abusivamente senza permessi del comune? accatastare è un obbligo conseguente l'ottenimento dei permessi comunali e va fatto alla fine lavori entro un tot di tempo. se non si provvede si è soggetti a sanzioni pesanti.
si rivolga al più presto a un tecnico della sua zona (architetto o geometra) perchè una situazione così non può essere valutata su un forum
daniela :
Grazie per la sua risposta, concordo con lei, purtroppo le ho descritto una situazione reale che interessa una zona della Sicilia, difficile anche per me da comprendere.

Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.