A chi compete l'accatastamento?

messaggio inserito mercoledì 7 settembre 2016 da salvia

salvia : [post n° 386020]

A chi compete l'accatastamento?

Ciao a tutti
Mi pongono questo quesito.
Nel 2002 una società prende in affitto un terreno e costruisce, con regolare pratica edilizia, un piccolo edificio leggero su una platea in CA.
Lo collega poi all'acquedotto, alla fognatura, alla rete elettrica etc...
Non fa l'accatastamento.
Ora la Società proprietaria del terreno riceve un accertamento catastale, con una sanzione.
Mi chiedono a chi competa l'accatastamento in questo caso: all'affittuario che ha costruito, o alla proprietà del terreno?
Grazie per il vostro aiuto!

LucianoTar :
L'accatastamento compete a chi esercita un diritto reale di godimento sul bene in oggetto, quindi tecnicamente anche l'affittuario, comunque io direi che compete ai proprietari per non avere questioni.
vikika :
se nel contratto affitto era prevista l'autorizzazione da parte della proprietà a far costruire il fabbricato e che tutti i relativi oneri fossero a carico dell'affittuario, anche l'accatastamento (e relativa sanzione), essendo un obbligo previsto dalla legge, è a carico dell'affittuario! la pratica sarà comunque a nome del proprietario ma l'onere della spesa spetta a chi ha costruito.... almeno a me è capitato sempre così!
salvia :
Grazie a tutti, ora ho gli elementi per controllare le carte e prendere una decisione.
Buona giornata
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.