Un garage in eredita futura

messaggio inserito lunedì 12 settembre 2016 da Corrado

Corrado : [post n° 386264]

Un garage in eredita futura

Gentile architetto
Ho bisogno di un suo consiglio. Mio padre novantenne usufruisce di un garage che all’epoca della costruzione, oltre 60 anni fa, è stato intestato da suo padre a tutti i quattro fratelli. Ora due dei quattro sono deceduti e rimangono gli eredi. Mio padre nella denuncia dei redditi presumo che paghi le tasse anche sul garage. La domanda è. Nel caso che io ereditassi questo garage dovrei liquidare le parti degli eredi o per il fatto che mio padre ne usufruisce da moltissimi anni il garage è diventato una sua proprietà. Grazie della risposta.
gioma :
Il quesito che lei pone è di natura giuridica piuttosto che tecnica, per cui è consigliabile che si rivolga ad un avvocato oppure ad un notaio.
Volendo azzardare una risposta, se suo padre ha usufruito di questo garage per un periodo dei tempo superiore ai 20 anni potrebbe avvalersi del diritto di usucapione.
Corrado :
Grazie mille della risposta. Mi informerò se la cosa è possibile.
desnip :
Giusto per precisare: non è che il diritto di usucapione scatta dalla sera alla mattina. C'è bisogno di tutto un processo e una procedura. Quindi vale ancor di più il consiglio di rivolgersi a un avvocato o a un notaio.
Kia :
quoto desnip. Il diritto di usucapione non è automatico. Questa è materia di avvocati e/o notai.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.