Consiglio pavimentazione

messaggio inserito martedì 13 settembre 2016 da ArchiAle

ArchiAle : [post n° 386297]

Consiglio pavimentazione

Salve a tutti,
ho bisogno di un consiglio, mi è stato commissionato il restyling di un locale (bar-ristorante) che all'attuale ha una pavimentazione che vorrei in parte nascondere, ma che non è possibile eliminare in quanto tutto ciò che è parte del locale deve essere eventualmente ripristinabile. Esistono dei rivestimenti alternativi e soprattutto ultrasottili che sono anche removibili, lasciando intatta la pavimentazione esistente (ceramica)? Grazie
ArchiFra :
laminati da appoggio. ce ne sono di varie qualità e prezzi
gioma :
Pavimenti flottanti.
ArchiFra :
i pavimenti flottanti fanno perdere minimo 10 cm, bisogna vedere se rimane l'altezza minima e come gestire eventuali porte
lori :
Pavimento in resina: spessore medio circa 3 mm.
desnip :
Pavimenti vinilici adesivi.
ArchiFra :
dice espressamente che la pavimentazione sottostante deve essere mantenuta e ripristinabile
ponteggiroma :
tappeti?
john :
Ci sono gres porcellanati per tutti i gusti di spessore 4,5mm quindi sottilissimi. Una delle fabbriche che conosco è anche famosa. Non penso di poter mettere il nome ma se cerchi in rete Gres Sottile 4.5mm ti esce subito. Effetto pietra o effetto legno ce ne sono moltissimi. Oltre i laminati penso sia una soluzione valida al tuo problema.
lori :
Ops. Mi era sfuggito il fatto che dovesse essere possibile ripristinare il pavimento sottostante. Prova a guardare i pavimenti autoposanti a secco..
desnip :
Anche a me era sfuggito... in questo caso penso che l'unica soluzione siano i laminati con posa a incastro.
ArchiAle :
Grazie a tutti per le risposte... oggi vado a farmi un giro per farmi un'idea, scegliere e proporre soluzione
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.