Rumorosità condizionatori monoblocco

messaggio inserito venerdì 23 settembre 2016 da archIvan

archIvan : [post n° 386975]

Rumorosità condizionatori monoblocco

Salve a tutti,
per una casa di riposo in un edificio vincolato dalla soprintendenza, per cause legate alla flessibilità degli spazi volevo inserire dei condizionatori monoblocco . Ho però un dubbio riguardante la rumorosità: il D.P.C.M. 5/12/97 definisce che il "Rumore prodotto dagli impianti tecnologici" non deve superare i seguenti limiti:
a) 35 dB(A) LAmax con costante di tempo slow per i servizi a funzionamento discontinuo;
b) 25 dB(A) LAeq per i servizi a funzionamento continuo.

Trattandosi di camere da letto ho visto solo macchine che db intorno ai 35 minimo. Voi avete avuto esperienze simili?
gioma :
I condizionatori senza unità esterna sono indubbiamente più rumorosi di quelli tradizionali a split, ma è difficile esprimere un parere a riguardo perchè la questione è legata alle sensazione soggettive ed alle caratteristiche tecniche del modello installato.
Migliaia di climatizzatori monoblocco sono installati in camere da letto con ottima soddisfazione degli utenti.
Del resto, mi sembra di aver capito che tu non abbia soluzioni alternative.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.