Casa non conforme urbanisticamente

messaggio inserito lunedì 26 settembre 2016 da mpianta72

mpianta72 : [post n° 387075]

Casa non conforme urbanisticamente

Buongiorno,
Ho una casa anni 40, con progetto di ampliamento (inizi anni 60) difforme da quanto eseguito.
Il primo piano e’ stato costruito più basso di quanto autorizzato ed inferiore ai 2.70. Quale strada potrebbe esserci per sanare la situazione ?
Grazie
gioma :
Le consiglio di rivolgersi ad un tecnico di sua fiducia il quale dopo aver effettuato un sopralluogo, dopo aver visionato tutta la documentazione relativa al fabbricato e dopo aver consultato le norme edilizio - urbanistiche comunali sarà in grado di darle una risposta più attendibile.
Se il primo piano ha altezze interne nette inferiori 270 cm. non può essere utilizzato per fini abitativi ed è improbabile che si possa procedere con un sanatoria.
Il Permesso di costruire in sanatoria, disciplinato dal TUE (art. 36 - D.P.R. 380/2001) si può chiedere per interventi eseguiti in assenza di titolo edilizio oppure in difformità da esso, ma normalmente assentibili.
mpianta72 :
grazie per le informazioni, ho effettivamente contattato due tecnici che mi hanno dato pareri completamente differenti. Quello che non capisco e' che se avendo costruito meno di quanto assentito piu' di 50 anni fa si configuri come un abuso edilizio, con possibile richiesta di ripristino dello stato dei luoghi come da licenza originaria, oppure semplicemente che il piano non puo' solo essere abitato anche se comunicante tramite scala interna.
desnip :
Il modo per sanare ci sarebbe stato, visto che dagli anni 60 in poi ci sono stati ben tre condoni...
Cmq per rispondere alla sua domanda, anche se è stato costruito meno di quanto assentito, si tratta comunque di una difformità. Poi, il fatto che le altezze siano inferiori a 2,70 rende l'immobile anche non agibile.
mpianta72 :
Ok grazie ma nessuno dei precedenti proprietari si e' mai posto il problema, al piano terreno l'altezza delle stanze e' di 3 metri, suppongo quindi che non sia agible il primo piano non l'intero immobile.
BRB :
... tuttavia se il piano terreno (con h<2,70) fosse stato costruito prima del DM 1975... potrebbe anche essere considerato agibile/abitabile. Non credi desnip ?
Kia :
se fosse stato presentato progetto negli anni 40 licenziato con altezza inferiore ai 2,70 non ci sarebbero problemi perchè antecedente al DM1975. Qui da me rilasciano tranquillamente l'agibilità se si dimostra che l'edificio è storico ed è nato così. Però qui il caso è differente: da progetto era 2,70 ed è stato realizzato più basso. Quindi a meno che il tuo comune non preveda da r.e. delle altezze inferiori la faccenda si complica perchè per fare la sanatoria vige la regola che deve essere conforme nn solo alle regole dell'epoca ma anche a quelle attuali. Come vedi la faccenda è complicata e devi necessariamente rivolgerti ad un tecnico in carne ed ossa.
desnip :
"nessuno dei precedenti proprietari si e' mai posto il problema": e come hanno fatto a vendere?
Kia :
desnip, la risposta sta nella mitica frase "ante 67". Niente di nuovo. Il problema è che le rogne saltano fuori ora soprattutto perchè per i mutui la banca vuole l'agibilità.
Archimum :
Anche io ho comprato una casa che andava sanata, per fortuna ce ne siamo accorti perché la sanatoria è costata parecchio al vecchio proprietario, e lui non sapeva nulla perché il geometra a suo tempo aveva fatto una ricerca superficiale e aveva scritto "ante 67" e al notaio andava bene così. Ora non lo accetterebbero...
mpianta72 :
La casa e' stata acquistata due anni fa .... per quanto riguarda i tecnici del luogo ci sono interpretazioni e valutazioni molto variegate .... ad ogni modo nell'ultima pratica assentita in comune di alcuni anni fa al primo piano le camere con misure inferiori ai 2.70 sono diventate ripostigli e cabine armadio e per alcuni quest'ultimo titolo legittima lo stato di fatto cosa che io da non addeto ai lavori faccio fatica a capire.
Kia :
semplicemente hanno "declassato" il piano primo ad ambienti di servizio che non devono avere i 2,70 come invece i soggiorni, le camere, le cucine. Nel mio comune sono per esempio ammesse altezze inferiori ai 2,70 per i servizi igienici, i corridoi, i ripostigli, ecc.ecc. Sarà così anche nel tuo comune. Ma quindi è già stata fatta una sanatoria? questa "ultima pratica assentita" cosa era?
mpiata72 :
con una dia per ristrutturazione nessuna sanatoria
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.