Arch. Ing. Geom. ?

messaggio inserito lunedì 10 gennaio 2005 da SabaGio

SabaGio : [post n° 38807]

Arch. Ing. Geom. ?

Qualcuno di voi é in grado di darmi delucidazioni riguardo le figure professionali di Arch/Geom/Ing? In particolar modo, l'architetto cosa può fare in più del Geometra? So che il geometra come l'ing non possono intervenire su beni vicolati.... ma di più?
linda :
La differenza principale è che gli arch.odiano gli ingegneri,gli ingegneri odiano gli architetti, entrambi odiano i geometri e i geometri odia tutti....A parte gli scherzi....il discorso è un po complesso.Di sicuro arch. e ing. hanno maggiori competenze e responsabilità.Ma dovresti fare una domanda più specifica...Linda
Lena :
io non odio gli architetti.. e sono geometra laureanda ingegnere.
ArchiSaba :
preciso la domanda; un geometra può costruire (progetto-direzione lavori-e quant'altro) una casa? due piani furi terra con struttura in CA? se si, quali sono i limiti? di numero di piani, altezza dei fabbricati, materiali??
keyo76 :
Carissima, se poprio lo vuoi sapere il vecchio e bistrattato geometra può fare tutto quello che dici tu ad esclusione delle verifiche strutturali quando questi sono in c.a.
jmaur :
Per me la differenza non è definita dalla girisdizione. L'architetto ha capacita superiori nel saper pensare e realizzare qualsiasi opera. Superiorità dovuta ad un percorso di preparazione che mira a intendere l'edilizia come luogo di aggregazione umana capace di migliorarne la vita, avvalendosi di un bagaglio culturale che spazia in diversi campi. Cosa che secondo me gli ingegneri non hanno.......... e ancor meno i geometri.
Lena :
jmaur che dovresti distinguere ingegneri edili/civili/ambientali perchè i corsi di studio son diversi e i buoni e i cattivi ci son sempre.
Come SabaGio dice le opere di edilizia civile che presentano rilevante carattere artistico ed il restauro e il ripristino degli edifici contemplati dalla L. 20 giugno 1909, n. 364 (e anche il D. LGS. 29 ottobre 1999, n. 490), per l'antichità e le belle arti, sono di spettanza della professione di architetto; ma la parte tecnica ne può essere compiuta tanto dall'architetto quanto dall'ingegnere.

Ti va di dare un occhio ad una serie di leggi?
Però poi sarebbero da considerare anche le varie sentenze uscite nel frattempo.. insomma, "il nostro legislatore è un disgraziato!" come diceva la nostra prof di diritto.

a)R.D. 16 marzo 1942 n.262 Approvazione del testo del Codice Civile - art. 2229

b)Legge 24 giugno 1923 n. 1395 Tutela del titolo e dell'esercizio professionale degli ingegneri e degli architetti

c)R.D. 23 ottobre 1925 n. 2537 Approvazione del regolamento per le professioni di ingegnere ed architetto

d)R.D. 16 novembre 1939 n. 2229 Norme per la esecuzione delle opere in c.a.

e)legge 2 marzo 1949 n. 143 Approvazione della tariffa degli onorari per le prestazioni professionali degli ingegneri ed architetti

f)legge 5 novembre 1971 n.1086 sulle opere in conglomerato cementizio armato

g)legge 2 febbraio 1974 n.64 recante provvedimenti in zona sismica

h)Direttiva 85/384/CEE del 10 giugno 1985
Lena :
..si è perso il pezzo iniziale.. beh si capisce lo stesso.
Angy :
Ciao, ti può servire anche dare un'occhiata qui:

www.diritto2000.it/giurisprudenza/giuredilizia/cds348geom.html

www.cnappc.archiworld.it/articoli/articolo.asp?id=23

e qui (dal sito di geometri.info), ho dovuto trascriverlo per mancanza di fonti precise:

Competenze dei Geometri e dei periti edili

In base alla normativa vigente compete al geometra:

-Progettazione, direzione dei lavori, calcolo e collaudo di costruzioni rurali ed edifici per uso industrie agricole di limitata importanza
-Progettazione, direzione dei lavori, calcolo e collaudo di modeste costruzioni civili compresa la progettazione degli impianti idrosanitari, di fognatura interna all'edificio, elettrici, di riscaldamento (con potenzialità inferiore a 30.000 Kcalh) e di tutti gli altri impianti interni ed al servizio della costruzione progettata
-Progettazione e direzione dei lavori delle strade per la viabilità rurale ed interpoderale, strade di lottizzazione (facenti parte di progetto di lottizzazione redatto da tecnico laureato), strade di cantiere
-Operazioni topografiche, fotogrammetriche e cartografiche,
-Operazioni catastali

Esulano dal campo professionale

Per modesta costruzione di competenza del tecnico diplomato è da intendersi quella costruzione che a prescindere dalle sue dimensioni comporti un limitato impegno progettuale.
Fermo restando che il semplice parametro dimensionale non può essere esaustivo delle problematiche, si ritiene comunque che oltrepassino i limiti della modesta costruzione gli edifici civili che superano una o più delle seguenti condizioni:

-edifici singoli di volumetria superiore a mc. 1200;
-edifici singoli costituiti da più di 6 unità immobiliari o da più di 2 piani fuori terra;
-edifici costituiti dalla ripetizioni di moduli elementari, quando comportino volumetrie superiori a complessivi mc. 2400 o siano costituite da oltre 8 unità immobiliari.

Si ritengono assimilabili alle opere civili le piccole costruzioni artigianali di 1 piano fuori terra con superficie non superiore a mq. 1000

Sono inoltre escluse :

-Tutte le categorie di interventi su edifici ed aree già indicate escluse dalle competenze degli ingegneri in quanto di interesse storico- ambientale

-Sono escluse le opere non civili ovvero:
-Progettazione, direzione dei lavori, calcolo e collaudo di costruzioni con struttura di qualsiasi tipo, a destinazione
-industriale
-funerari
-di culto
-terziaria in genere
-opere pubbliche in genere

-Progettazione e direzione dei lavori di interventi di natura urbanistica a qualsiasi livello
-Piani territoriali
-Piani regolatori
-Piani particolareggiati
-Piani di recupero
-Piani di lottizzazione
-Piani paesaggistici

Nelle attività sopraelencate il geometra può partecipare, per le operazioni tecniche di sua competenza e dietro esplicita dichiarazione del suo contributo, collaborando con figure tecniche di altre categorie professionali competenti ed incaricate del progetto generale.



Questo è valido finchè non approvano la famosa Legge sulla riforma delle professioni, da quanto ho capito.

Angy
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.