Consiglio su Asseverazione Rinnovo CPI

messaggio inserito giovedì 27 ottobre 2016 da mauro_taf

mauro_taf : [post n° 388634]

Consiglio su Asseverazione Rinnovo CPI

Salve a tutti,
sono un tecnico abilitato all'antincendio iscritto all'elenco del ministero dell'interno ma non ho alcuna esperienza in merito.
Un mio cliente mi ha chiesto di compilare il modulo di asseverazione per il rinnovo del CPI ovvero PIN MOD. PIN 3.1 -2014. Il mio cliente rientra in categoria C. Rispetto all'ultimo rinnovo del 2012 nulla è variato ma effettuando un sopralluogo ho notato che ci sono alcuni aspetti che non mi tornano.Si parta dal presupposto che il tecnico che ha effettuato la precedente asseverazione non era il sottoscritto.
In ogni caso ho notato che:
1) la pompa "antincendio" non mi sembra essere conforme in quanto per poter essere avviata ci si deve recare in vicinanza al quadro ed attivarla con un pulsante, il chè non mi sembra proprio antincendio...concordate?
2) il sistema acustico di rilevazione incendio è costituito da sirene collegate a dei pannelli fotovoltaici. Tali pali su cui sono collegate le sirene sono sparsi per tutto lo stabilimento e facendo una prova è assolutamente certo che il suono della sirena non sia udibile in nessun modo dagli uffici dove sono presenti persone.

La domanda è la seguente: la situazione è uguale all'ultima richiesta di rinnovo ovvero nulla è mutato. Sotto questo punto di vista il mio cliente che dovrebbe essere tutto apposto. Per poter asseverare essendo che i punti 1) e 2) non sono variati rispetto all'ultimo rinnovo concesso posso stare tranquillo nell'asseverare o cmq indipendemente dalla motivazione per cui è stato rilasciato il rinnovo precedente devo controllare che tutti i sistemi di protezione attiva sia conformi alla normativi e se si quale? Alla richiesta del mio cliente di adeguare gli impianti ai punti 1) e 2) mi è stato risposto che non si possono cambiare perchè se lo facesse significherebbe che ha mutato qlcs rispetto al passato perciò non andrebbe bene.

Sapreste darmi delle utili indicazioni su questo data la mia inesperienza?
Grazie
Giulia :
Il cliente ti ha dato la precedente pratica? hai copia di tutto ciò che è stato presentato al comando dei VVFF?
se nella pratica in possesso dei VVFF le cose sono segnate così come sono nella realtà e quindi così approvate direi che puoi stare tranquillo...ma se c'è difformità tra quanto autorizzato e stato di fatto ovviamente non puoi firmare nulla prima di rimettere a posto le cose!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.