Frazionamento comune di napoli

messaggio inserito mercoledì 9 novembre 2016 da Giulia

Giulia : [post n° 389182]

Frazionamento comune di napoli

HELP ! Buonasera ho bisogno di un consiglio. Sto comprando una casa frutto di un frazionamento. Nel 2014 fu presentata DIA, e pagati gli oneri concessori. Qualche mese dopo fu comunicata con PEC la fine lavori. Il catasto è stato aggiornato. E il Comune ha rilasciato dichiarazione che relativamente a quella DIA non ci sono dinieghi. Mi sembra si possa procedere all'acquisto. Il tecnico della banca, mi chiede gli allegati alla pec di chiusura lavori da cui si evince la conformità al progetto originario e una sorta di collaudo. E' necessario? Non ne trovo menzione da nessuna parte. In che problematiche posso incorrere, se questi documenti non furono allegati alla chiusura lavori?
gioma :
Probabilmente il perito della banca le ha chiesto il "Certificato di Collaudo Finale", un documento che deve essere obbligatoriamente allegato alla Comunicazione Fine Lavori nei casi di interventi realizzati con SCIA e DIA ed in cui DL assevera la conformità delle opere eseguite al progetto depositato in Comune.
Giulia :
Grazie della risposta. Potrebbe darsi che non sia stato allegato? In questo caso, se procedo all'acquisto, in che sanzioni posso incorrere?
desnip :
Non credo che sia possibile perchè sono documenti obbligatori da presentare alla fine lavori.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.