Chiusura cila

messaggio inserito giovedì 19 gennaio 2017 da Cristin

Cristin : [post n° 391950]

Chiusura cila

Buongiorno a tutti.
Quasi 5 anni fa la mia migliore amica ha ristrutturato casa, e' stata consegnata una cila ma mai la chiusura di essa né tanto meno la denuncia di variazione catastale. Ora deve vendere casa ed ovviamente servono entrambi i documenti. Vi chiedo se possono essere fatti da un tecnico differente dalla cila (era anche direttore dei lavori), se possono essere consegnati direttamente al comune a mano o solo per via telematica, e se sapete di sanzioni da pagare per il ritardo.
Grazie
gioma :
Per la CILA non corre nessun obbligo di Comunicazione fine lavori.
In merito alla denuncia di variazione catastale, se fosse necessaria può essere eseguita anche tardivamente e da un tecnico diverso da quello che ha firmato la pratica edilizia.
La scadenza dei 5 anni è il termine oltre il quale scatta la prescrizione per cui non si incorre in sanzioni catastali.
Cristin :
Grazie tante, i pareri sono sempre più discordanti e l' agenzia immobiliare insiste sul fatto che vada consegnata la comunicazione di fine lavori....non sappiamo proprio come procedere. Grazie
biba :
I pareri sono discordanti perché le norme sono diverse ovunque! In che comune ti trovi? Da me per es. la fine lavori è super obbligatoria per le CIL asseverate e andrebbe fatta ovviamente dal DL che firmato la pratica. In alternativa dovresti formalizzare il cambio di DL e poi a quel punto fare firmare ad altro tecnico la fine lavori.
Cristin :
Grazie Biba, il comune di appartenenza è Roma. Ne sai qualcosa? Quindi la comunicazione fine lavori deve farla per forza il Direttore de lavori che ha compilato la Cila?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.