CILA IN SANATORIA

messaggio inserito martedì 7 febbraio 2017 da ommana

ommana : [post n° 392882]

CILA IN SANATORIA

Salve, mi hanno chiesto di regolarizzare la situazione catastale ed urbanistica di un appartamento a cui anni fa sono state apportate delle modifiche. Si tratta di spostamenti di tramezzi per una migliore distribuzione degli spazi.
Bisogna presentare una CILA in sanatoria?
Può presentarla il padrone di casa?
Che documenti servono e a quanto ammonta la multa???
ivana :
Sì(con verifiche)-No-Dipende
Gentile ommana, non è personale nei tuoi confronti, però il primo dubbio che mi viene se fai queste domande e che tu non sia un tecnico, ma il proprietario. Se sei un tecnico, immagino alle prime armi, ti consiglio di studiare la normativa locale e leggere attentamente i moduli necessari verificando ogni voce con lo studio della normativa afferente.
Kia :
se non sei un tecnico... rivolgiti ad un tecnico perchè prima di fare qualsiasi cosa bisogna verificare parecchie cose. Poi comunque ti servirà un architetto (dico architetto perchè siamo su Professionearchitetto) perchè è vero che la cila la presenta il proprietario (o altro avente titolo) ma ci vuole anche l'asseverazione di un tecnico oltre a tutto il resto che deve essere prodotto (disegni, relazione tecnica, foto) sempre a firma di un tecnico.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.