Questione di stile...

messaggio inserito sabato 15 gennaio 2005 da bia

bia : [post n° 39378]

Questione di stile...

Ciao a tutti, stamani mattina appena alzata ho guardatao la tv mentre facevo colazione ed ho avuto il dispiacere di vedere lo spettacoletto dell'architetto che si occupda di una rubrica "?!???" ad UNOMATTINA! Non so se lo avete mai visto, in genere dava dei consigli semplicistici su come arredare delle casette, oppure consigliava alcuni mobili da comprare, ma stamani ha fatto una lezione di DECUPAGE per recuperare dei mobili con dei fiori finti! Ora il mio quesito è questo: Non credete che continuando così contribuisca a confondere i cittadini, peraltro molto confusi, sulla figura professionale dell'architetto? Già molti credono che serviamo solo x arredare le case, ignorando tutti gli esami di tecnica delle costruzioni, tecnologia, restauro....
Inoltre gli ordini in questo caso come dovrebbero comportarsi, non sarebbe forse opportuno un richiamo di chi, come lei, va in televisione lasciando credere che ci voglia una laurea per fare le decorazioni floreali?
Aspetto vostri pareri...
ArchiSaba :
anche a me fa incazzare quando gli amici-conoscenti mi dicono "ma te puoi costruire una casa?"..... credendo che l'architetto possa solo occuparsi di arredamento, decorazione, e altre, ritenute da loro, cazzate.... Credono che l'architetto sia un'ingegnere fallito, o comunque che non è stato in grado di continuare gli studi...... Poi non si rendono conto che le città, le capitali di tutto il mondo, tutta la cività moderna è fondata su costruzioni, create da architetti. Guardando vicino a casa mia mi riferisco a Firenze, come mai ogni anno vengono migliaia di turisti a visitare la cupola del Brunelleschi, S.Maria Novella... etc....E' evidente che senza architetti, forse, non avremmo avuto come eredità questa civiltà.... chissà cosa sarebbe stato il mondo senza architetti (o Nutella!)
stefano :
Una parte della gente si è fatta l'idea che l'architetto serva solo per progettare grandi opere e ville di lusso o che sia un tipo un stravagante che parla con parole difficili lontano dalle cose di tutti i giorni, l'altra parte della gente, dato che è stato permesso di ridicolizzarlo da televisione e giornaletti vari, si è fatta l'idea che l'architetto serva solo per arredare o scegliere tappezzerie. Sarebbe l'ora che si facesse capire alla gente la preparazione e le effettive competenze degli architetti e rivalutare la figura dell'architetto come tecnico. La confusione che si è creata ha portato la gente a rivolgersi ad altri professionisti che la gente ritiene più vicino alle loro esigenze e realtà. A me è capitato molte volte di sentermi dire " queste cose le fate anche voi?"
Saluti a tutti.
Stefano

bia :
non sono molto esperta di TV!
Andrea :
certo, qui in Italy siamo fatti così....
poi per La Scala di Milano, ci rivolgiamo ad un "extracomunitario"... mah!
pier :
non scusarti, di questi tempi non essere esperti di TV è un vanto!!!
so di cosa parli, ma ti posso assicurare che qui da me (cagliari) è anche peggio, non c'è architettura ed ho studiato a firenze ed all'estero per prendere una laurea che qui confondono con il diploma in "architettura degli interni" dell'istituto europeo del design!!! non ti dico la depressione. Poi trovo gli ingegnerini (neo laureati) che mi dicono che se uno ha buon gusto sa fare meglio di un architetto e si vantano di tesi di laurea in ingegneria ("in composizione architettonica"precisano orgogliosi) in cui prevedono una nuovo(?) acquedotto ROMANO(!!!) per collegare idealmente due quartieri (uno di espansione edilizia e l'altro prevalentemente zona artigianale)...
E se non bastasse ancora guarda il sito dell'ordine di cagliari, ci trovi che il tar ha bloccato un restauro fatto da ingegneri... c'era bisogno di un ricorso al tar per sapere che non possono fare i restauri??? continuo? ok: comune di castiadas 2004: concorso per 1 posto di istruttore tecnico riservato a soli ingegneri (ho telefonato, non volevano architetti per scelta)... un ultima "chicca": il sovrintendente della sovrintendenza beni architettonici di cagliari è un ingegnere! Morale della favola: non lamentatevi se i conoscenti non sanno che cosa sia un architetto, qui non lo sanno nemmeno le istituzioni!!! (scusate lo sfogo) ciao a tutti
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.