Recupero rustico piemonte

messaggio inserito lunedì 13 marzo 2017 da fra

fra : [post n° 394660]

Recupero rustico piemonte

Ciao a tutti,
un cliente mi ha contatta per il recupero di un fabbricato rurale esistente (ex fienile) da convertire in residenziale. Siamo in provincia di Biella (Piemonte).
Il piano regolatore disciplina gli interventi come una RE-A, quindi senza aumento di volumetrie. Poiché si tratta di un vecchio fienile risulta aperto su tre lati e quindi l'unico modo per poter chiudere il fabbricato sarebbe quello di ricorrere alla legge regionale 9 2003 che però non riesco ad interpretare correttamente per quanto riguarda la definizione di rustico. Dice infatti "...si intendono per rustici i manufatti edilizi esistenti realizzati anteriormente al 1 settembrer 1967 delimitati da tamponamenti individuati a catasto terreni o edilizio urbano ed utilizzati a servizio delle attività agricole...". Il fabbricato è sicuramente anteriore al 1967 e a catasto è censito come fabbricato rurale: rientra quindi secondo voi nelle casistiche previste dalla legge?
Grazie a chiunque riesca a darmi una mano!
ivana :
Non lavoro in Piemonte, ma da me un fienile aperto su tre lati non è volume. Quindi non è recuperabile ai fini della volumetria. ma eventualmente solo della superficie coperta. Riporti la legge che dice" delimitato da tamponamenti" e questo non mi sembra il tuo caso. I tamponamenti esistono solo su di un lato. Comunque ti consiglio, se non l'hai fatto, di verificare se il fienile è effettivamente rurale. Cioè se sussistono i requisiti per la sua ruralità a norma di legge.
fra :
Il punto è proprio questo Ivana, come verificare i requisiti per la ruralità? hai un estremo dell legge?
ivana :
1- ruralità edilizia L.10/77 ed eventualmente leggi ragionali. Ai fini edilizi gli edifici rurali non pagano gli oneri concessori. In caso di deruralizzazione è necessario corrisponderli.
2- ruralità fiscale è un'altra cosa ed è legata alla condizione del proprietario che sia iscritto come imprenditore agricolo. In tal caso possono esserci possibilità di trasformazioni edilizie legate all'esigenza dell'azienda agricola.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.