Tolleranze

messaggio inserito martedì 28 marzo 2017 da ing

ing : [post n° 395291]

Tolleranze

Salve,
lo stato realizzato di un fabbricato (ristrutturazione edilizia con demolizione e ricostruzione) è difforme da quello autorizzato.
La L.R. 15/2013 Emilia Romagna ammette un incremento di dimensione di solai e murature per quello che attiene gli interventi volti al risparmio energetico, ma allo stesso tempo la L.R. 23/2004 impone il rispetto del 2% di tolleranza tra il progetto autorizzato e ciò che è stato costruito.
Ciò che è stato realizzato è un edificio più alto di 28 cm di quello autorizzato, poichè si è provveduto ad inserire uno strato do isolamento in copertura superiore a quello progettato in precedenza. Dal momento che questo ispessimento consente di avere meno dispersioni e quindi una maggiore efficienza energetica, si può andare in deroga rispetto alle normative? E se sì come? Grazie
gioma :
Basta leggere l'art.11 della suddetta L.R. 15/2013.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.