condono difforme dalla realtà

messaggio inserito giovedì 6 aprile 2017 da Simone

[post n° 395665]

condono difforme dalla realtà

Ho ereditato una casa che è stata oggetto di condono nel 1985 per quanto attiene l'altezza dei piani. Nel condono si denunciano una altezza pari a 260 cm per il piano terra e 290 (media di falda) per il piano primo. Nella realtà però, mentre il piano terra è correttamente alto 260, il piano primo invece ha altezza inferiore al dichiarato pari a 240 (media di falda), misura comunque normalmente consentita dal piano regolatore ma purtroppo diversa da quella indicata nel condono. Come posso regolarizzare questa situazione del piano primo? Grazie
:
La differenza tra la misura reale e quella dichiarata nell'istanza di condono è notevole.
Deve verifcare in Comune se è possibile procedere con una sanatoria.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.