relazione compravendita ed abuso

messaggio inserito lunedì 22 maggio 2017 da claclaf

[post n° 397432]

relazione compravendita ed abuso

Buonasera
Devo fare una relazione di compravendita ad un cliente seguito anni fa per una ristrutturazione.
Facendo un sopralluogo tutto torna rispetto ad ultima pratica, fatto salvo che nel terrazzo ha fatto una bella veranda vetrata di 5mq in allumini e vetro davanti alle finestre di cucina e bagno.

Lui non la smonta e forse anche chi compra la vuole, ora ipotizzare di non averla vista pare assurdo, si può redigere la relazione segnalando tale non conformità / abuso?

Il dubbio è il notaio poi l'atto lo fa?
L'abuso al 98% non si sana sicuramente, andrebbe smontato

Vi ringrazio in antcipo
:
Il discorso non è "si può", ma "si deve". Laddove, nel descrivere l'immobile fai riferimento a un titolo autorizzativo, non puoi dire che sia conforme se non lo è. A meno che la tua realazione sia una semplice descrizione, senza rifeirmento ad alcun titolo, ma dovrai cmq fare riferimento all'esistenza della veranda.
Il notaio potrebbe pure farlo l'atto, tanto per loro basta che il proprietario dichiari che sia tutto a posto.
:
Ti ringrazio, la casa è conforme al titolo è la veranda aggiunta che non lo è.
Quindi ok si fa ben presente la cosa.

Ulteriore dubbio gli chiederà la planimetria aggiornata, ovvero con la veranda inserita dentro?
:
La casa non è conforme: la veranda è costruita sulla stessa proprietà immobiliare, no? :-)
Prova ne è che la planimetria conterrà anche la veranda.
:
Non posso che convenire con te.
Saluti
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.