RIFACIMENTO INTONACI E TINTEGGIATURE ESTERNE

messaggio inserito venerdì 15 settembre 2017 da eve

[post n° 400699]

RIFACIMENTO INTONACI E TINTEGGIATURE ESTERNE

Buongiorno, avrei bisogno di un chiarimento..ai sensi del dpr 31/2017 il rifacimento di intonaci e tinteggiature esterne non modificativo dello stato attuale è considerata attività libera per la quale non si deve chiedere parere alla soprintendenza?
Si tratta di un palazzetto cielo terra in centro a Roma.Grazie mille a tutti in anticipo!!!!
:
è vincolato?
è in città storica?
è perimetrato nella carta per le qualità?
:
No vincolo
Sì città storica
No carta per la qualità
:
allora si, devi chiedere parere ai sensi dell'art24 delle NTA
:
Anche se il nostro intervento non è modificativo dello stato attuale? Leggendo la nomativa si parla di rifacimento qualora si proponga una modifica dell'aspetto esteriore mentre noi non andremo a modificarlo ma a ripristinarlo tal quale. Perdonate l'ignoranza in materia!!!!!
:
certo, qualsiasi intervento sugli esterni. E non è detto che il colore debba essere necessariamente quello attuale, lo deciderà la soprintendenza. Comunque niente di traumatico, autorizzano tranquillamente e non fanno tanti problemi, non vedo perchè avere tanta paura.... Se hai bisogno di una mano ti lascio i contatti.
:
Grazie mille per tutte le informazioni! Non mi sembra di aver trovato però una modulistica specifica ai sensi dell'art.24 quindi posso procedere facendo io una richiesta? Grazie ancora!
:
Ho appena letto un vecchio post in merito allo stesso argomento, grazie!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.