Chiarimenti Fine Lavori - Accatastamento.

messaggio inserito venerdì 20 ottobre 2017 da Saretthina

[post n° 402049]

Chiarimenti Fine Lavori - Accatastamento.

Buonasera a tutti, volevo un vostro aiuto.
Sto cercando di capire se c'è una legge che mi obbliga ad effettuare la fine lavori dopo aver presentato una CIL con un importo superiore a €50.000,00 e se avendo aumentato il numero dei bagni è obbligatorio l'accatastamento ed agibilità? Mi servono dei riferimenti normativi in quanto sono il TP.
Qualcuno mi sa aiutare?
:
che tipologie di lavori hai eseguito? con una semplice CIL mi sembra strano che tu possa aver incrementato il numero dei bagni, avresti dovuto presentare una CILA
:
...per quanto riguarda l’agibilità non sei tenuta a far nulla...ma per il servizio igienico ulteriore ricadi in M.S. ergo una C.I.L.A. in quanto aumenti il carico urbanistico dell'immobile...e sei obbligata a presentare la F.L. con annessa variazione catastale...fonti?... D.P.R. n. 380/01...che per chi opera nel settore dovrebbe essere alla stregua di una Bibbia...non male come lettura...altamente consigliata!
:
eli e InGeoAlessio..............dipende da quando è stata presentata la pratica.......ad oggi effettivamente si dovrebbe presentare una CILA, ma se la pratica (come si potrebbe evincere dal post, visto che si parla di fine lavori e accatastamento) risale a qualche tempo fa potrebbe benissimo essere una CIL.

In ogni caso va presentata fine lavori e agibilità (con tutti i relativi allegati: accatastamento, conformità impianti.....)
:
Ciao buongiorno, grazie a tutti e tre per le risposte, comunque si era stata presentata una CIL per ristrutturazione interna, è stato messo un cappotto interno, sostituiti gli impianti e rifatti tutti i bagni, oltre al fatto che sono stati spostati dei fondelli, comunque anche secondo me vanno presentati Fine Lavori, Accatastamento, ma anche solo per diversa distribuzione spazi interni e di conseguenza l'agibilità. Ma in base a cosa? Leggendo nel web sembrerebbe invece che non sia obbligatoria la fine lavori. Nel Comune di Perugia nel regolamento edilizio non c'è scritto da nessuna parte della fine lavori, parla di accatastamento nella parte della agibilità.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.