bonus ristrutturazioni 2018 requisiti

messaggio inserito lunedì 26 febbraio 2018 da Andrea

[post n° 406413]

bonus ristrutturazioni 2018 requisiti

Scusate parlando con un collega, secondo lui se in una parete apro una porta.. e ne chiudo un'altra facendola diventare parete e presento la pratica è da considerarsi sempre un intervento di manutenzione straordinaria e quindi posso fare la pratica per bonus ristrutturazione e bonus mobili. Io credo sia troppo poco aprire solo un vano in una parete. Qualcuno può illuminarmi in merito. Grazie
:
Direi di sì, tanto che secondo la normativa si presenta effettivamente una CILA anche per semplice apertura/chiusura/spostamento di porte, e la CILA vuol dire manutenzione straordinaria.
:
Ha ragionissima il tuo collega. Se è m.s. è m.s punto. Non è che deve essere poco o tanto.
:
Non solo ha ragione il tuo collega, ma aggiungo anche che, nel caso il comune non dovesse recepirla come MS (in alcuni comuni succede), puoi comunque beneficiare della detrazione perché secondo la 380/01 è MS. In questo caso, però, serve una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà che attesti la data di inizio dei lavori (Circolare dell'Agenzia delle Entrate n. 19/E del 01 giugno 2012).
:
Vi ringrazio per la risposta. Ho provato a fare una cosa simile dalle mie parti un anno fa ma mi hanno detto che era poco, proprio al comune dove ho presentato la cila.
Posso usufruire anche del bonus mobili?
:
Se si acquistano mobili o grandi elettrodomestici sì, la detrazione è per queste tipologie di beni.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.