Impresa Affidataria ed Esecutrice

messaggio inserito lunedì 20 agosto 2018 da arkitettando

[post n° 411717]

Impresa Affidataria ed Esecutrice

Sono alle prese con una Impresa Affidataria latitante. Sono Progettista, DL e CSE.

Mancano pochi giorni al termine del permesso per l'occupazione del suolo pubblico per i ponteggi sul lato esterno del fabbricato.

Dovremmo chiedere un altro mesetto per concludere i lavori. Al Committente, prima della pausa estiva, già gli ho comunicato che sarebbero occorsi altri 40 giorni, minimo. Polemiche, lamentele perché deve pagare altri soldi. OK, ormai ci sono abituato, si lagna per ogni cosa !

Il guaio è che, la ditta subappaltatrice, non ha ricevuto i soldi dovuti loro dalla impresa affidataria, che nel frattempo ha intascato puntualmente i SAL.

In pratica, se non ricevono i soldi, non verranno a lavorare. Io in teoria non dovrei saper nulla, è una confidenza che mi ha fatto il titolare di questa impresa, che premesso ha perfettamente ragione.

Il committente, che praticamente manca solo che mi accusa della pioggia che cade, non ne sa niente.

L'Impresa affidataria che non sa che io so perché ritardano tanto. A fine lavori glie ne dirò talmente tante da coprirlo di merda. Questa gente non dovrebbe poter avere una impresa e lavorare cosi. Fanno schifo a chi questo mestiere lo fa in maniera seria.

La cosa buffa è che il titolare dell'impresa affidataria con quella esecutrice sono addirittura imparentati. Parenti serpenti oserei dire !

Questa sarebbe l'Impresa che mi è stata consigliata da un mio collega, in pratica è un suo socio. Un errore che sicuramente non mi capiterà più di fare !!!

Mi sento con le spalle al muro, in un vicolo cieco. Che fare per uscirne pulito ?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.