Frazionamento lotto agricolo

messaggio inserito giovedì 20 settembre 2018 da triskell

[post n° 412600]

Frazionamento lotto agricolo

In una procedura esecutiva riguardante dei terreni agricoli suddivisi su due particelle confinanti con sup. complessiva maggiore di 3 ha (lotto minimo per la suddetta zona agricola), ai fini di una migliore commerciabilità sarebbe opportuno dividere il terreno in due lotti di vendita coincidenti con le due particelle. La volumetria edificabile al fine della conduzione del fondo agricolo è già stata realizzata, saturandola totalmente. Il dubbio che ho però riguarda il lotto minimo che dev'essere di 3 Ha ed in base a questa consistenza è stato rilasciata il permesso a costruire autorizzata previo atto d'obbligo fra il Comune e l'Azienda agricola.
La domanda è se il terreno sia frazionabile in due ai fini di vendita, tenendo conto che si tratta già di due particelle catastali confinanti, oppure non è possibile comunque frazionare un lotto vincolato da un atto d'obbligo ed in forza del quale, l'azienda agricola ha ottenuto un permesso a costruire?
:
Presumo che la risposta sia nelle norme del Regolamento Urbanistico e/o nel piano di miglioramento agricolo ambientale che avevano fatto per poter costruire quelle volumetrie.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.