Decreto Ingiuntivo e Parere della commissione parcelle

messaggio inserito venerdì 12 ottobre 2018 da Sandroark

[post n° 413714]

Decreto Ingiuntivo e Parere della commissione parcelle

Buongiorno ragazzi.
Secondo la vostra esperienza il "Parere della commissione parcelle" interna all'Ordine è obbligatorio nel caso voglia avvalermi urgentemente di un Decreto Ingiuntivo da emettersi contro un'Impresa Edile che non mi paga?
Lo chiedo perchè, in base alla mia esperienza, il Giudice se ne frega, perchè mi porterebbe via un sacco di tempo, perchè non esistono i minimi tariffari e perchè costa (in termini di produzione di documentazione ed oneri vari). Grazie a tutti.
:
non serve, basta l'incarico firmato e se non hai neanche quello porta la corrispondenza: email ecc... ed un'accurata descrizione dell'incarico. Il problema non è tanto ottenere il decreto ingiuntivo, ma, come sempre, ottenere i soldi. Quindi, se non si tratta di cifre ingenti, il mio consiglio è sempre di evitare e cercare l'accordo benevolo
:
Grazie ponteggiroma. Si tratta di tanti soldi. Io ho cercato l'accordo benevolo (cell/sms/visite in cantiere/casa/...) ma questo non si fa trovare.. ps: caro amico col quale ho lavorato (il passato è d obbligo) x 10 anni!
:
Mi rispondo da solo ma solo pensando di fare cosa utile a tutta la categoria. Ho trovato questo interessante articolo che verte (giustamente) sul concetto dell'abolizione tariffe: www.altalex.com/documents/news/2014/01/20/decreto-ingiuntivo-e-nuovi…
:
Confermo che non è necessario il parere. Io ho fatto decreto ingiuntivo a un comune e non ne ho avuto bisgono.
:
Accidenti... ad un Comune? Siamo proprio ben messi...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.