Scala con altezze di interpiano differenti

messaggio inserito mercoledì 26 dicembre 2018 da Alex

[post n° 416232]

Scala con altezze di interpiano differenti

Salve a tutti, il mio quesito è il seguente:
supponiamo di progettare un edificio nel quale la prima altezza di interpiano è maggiore delle altre di circa 50-60cm: come bisogna progettare la scala considerando che non è pensabile di "spalmare" la differenza di quota sulle alzate?
Grazie in anticipo
:
Di solito si fanno i primi 4-5 gradini in più e un altro pianerottolo intermedio.
:
Quindi in caso di scale con 2 rampe per piano e pianerottolo intermedio si potrebbe aumentare il numero di gradini nella prima rampa occupando più spazio in pianta e mantenendo poi allineati i pianerottoli successivi?
:
studia bene la soluzione anche in sezione, ed ipotizzando anche stuttura, rivestimenti massetti ove occorrono, ecc. , perchè quando le rampe non son "gemelle" nella zona dei pianerottoli l'altezza di interpiano risulta ridotta e si rischia di non passare bene: una certa esperienza in strutture ce l'ho e questo è sempre un punto critico
:
No, io intendevo fare sempre le due rampe della stessa lunghezza, ma aggiungere una "rampetta" con qualche gradino in più e un altro pianerottolo. Di solito si fa così.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.