Atto per edificare a confine

messaggio inserito venerdì 29 marzo 2019 da ElichiStar

[post n° 419685]

Atto per edificare a confine

Salve, qualcuno ha mai fatto un atto per l’accordo tra proprietari di due immobili confinanti per concedere il permesso a uno dei due di edificare a confine? Successivamente l'atto verrà registrato dal notaio.
Grazie
:
Nel RE del Comune (oppure nelle NTA del PUC) dovrebbe essere indicata la procedura da seguire in questi casi.
Di solito, si redige una scrittura privata (alcuni Comuni mettono a disposizione persino un modulo specifico) da autentificare davanti ad un notaio ( in questo modo il contratto sarà valido anche nel caso di vendita dell'immobile) e contenente i riferimenti mappali e la descrizione del tipo di accordo (costruzione in aderenza , sul confine, ecc.)
Il contratto andrà successivamente allegato alla pratica edilizia da depositare in Comune e trascritto
anche nel Registro Immobiliare.
:
RE, NTA, PUC cosa vogliono dire?
:
@Emmono: presumo tu non sia un tecnico:RE Regolamento edilizio, NTA del PUC Norme tecniche di attuazione del Piano urbanistico Comunale( che può essere un piano regolatore generale, piano strutturale comunale ecc.)
:
Qualcuno ha una bozza di scrittura privata da passarmi?
:
Effettivamente no però l'argomento mi interessa molto. Servirebbe anche a un esempio di come redigere un accordo.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.